Slow Wine in Stockholm, February 9th

On February 9 Slow Food will present at the Grand Hotel in Stockholm – one of the most prestigious hotels in the world –  the 2017 edition of the Slow Wine guide at a tasting event open to industry professionals. The event will include the presence of 36 producers from listed in the guide, with tasting of their outstanding wines. Join us …

I fill my glass whit a lot of Sass ovvero mitica verticale di Sassicaia alla Banca del Vino

Lunedì 11 Novembre la Banca del Vino di Pollenzo ha ospitato una degustazione eccezionale: la verticale di sei annate di Sassicaia, alla presenza di Niccolò Incisa della Rocchetta, proprietario della Tenuta San Guido e di Carlo Paoli, Direttore dell’Azienda.   Il Bolgheri Superiore Sassicaia non ha certo bisogno di presentazioni. Vino icona del nostro tempo, …

BianchIrpinia 2012: a casa dei grandi bianchi italiani.

La Campania del vino ha cessato, ormai da qualche vendemmia, di cercare paragoni possibili per la sua produzione enologica. I vini campani sono diventati esempi da emulare per qualsiasi territorio che abbia l’ambizione di porre la propria produzione enologica al vertice dello scacchiere qualitativo della viticoltura, non solo nazionale. I fattori di questo successo sono …

Siamo tutti Vignaioli!

Il Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti non è un mercato come tutti gli altri, è il salone dei Vignaioli Indipendenti dove i visitatori possono scoprire i vini artigianali da tutta Italia. Dopo il successo della prima edizione che si è svolta nel dicembre del 2011 torniamo con entusiasmo a preparare questa seconda edizione che …

29 ottobre 2012, torna Vigneros d’Europe!

In questi anni ci siamo accorti parlando e riparlando con tanti vignaioli che il problema dei problemi per questa categoria è che non possiedono una definizione filosofica e giuridica del loro ruolo.     Chi è il vigneron? Secondo il Codice Civile (art. 2135) un contadino che produce uva e vino secondo un criterio di …

Slow Wine 2013 – Lazio, eppur si muove

Il Lazio, se analizzato in un contesto più ampio delle pur buone considerazioni sull’annata appena trascorsa, non può non essere oggetto di doverose e approfondite riflessioni. Un totale di 1.205.117 ettolitri prodotti, per 26.549 ettari a regime, implica una diminuzione del 4,4%, rispetto all’anno precedente: ma ciò sarebbe nulla, se non ci si ponesse dinanzi …

Slow Wine 2013 – Le bellezze del Centro: l’Umbria

Se nelle prime due edizioni della guida lamentavamo una certa staticità produttiva e stilistica della proposta, siamo felici di riscontrare che un movimento virtuoso percorre la regione. I fattori sono molteplici ma gran parte del lavoro è stata portata avanti dai viticoltori, che sembrano aver raggiunto una maggiore consapevolezza nel lavoro viticolo e mostrano di …

Slow Wine 2013 – Piedirosso, Cirò e Cerasuolo: il futuro passa di qui!

Piedirosso Fino a qualche anno fa era considerato uno dei vitigni meno interessanti della Campania, superato da altre varietà a bacca rossa considerati molto più nobili. Complice la crescita qualitativa di un bel po’ di produttori della provincia di Napoli siamo oggi a raccontare una storia decisamente differente. Con le degustazioni effettuate per la guida …

Slow Wine 2013 – Cinquanta sfumature di Rosa

La zona di Bardolino sta vivendo da qualche anno un momento felice, per la qualità crescente dei vini e per le ottime risposte del mercato. Cresce il numero delle etichette di Bardolino Chiaretto, sia nella tipologia di vini fermi (dove troviamo i risultati più convincenti) sia in quella dei vini spumanti, all’interno della quale si …

Slow Wine 2013 – La rivincita dei vini operai!

Langa, langa, langa… Pare che esista solo il nebbiolo. E invece, no. Il Piemonte sa regalare qualche altra notevole gemma con altri vitigni. Certamente con la Barbera, che per quantità di vino prodotto è al vertice regionale. Ora questo vino e questa varietà stanno vivendo due problematiche differenti. da una parte abbiamo una crisi economica …