Il triste futuro del giornalista enoqualcosa

Un fantasma si aggirava nelle varie sale delle degustazioni che ci hanno accolto nella settimana delle Anteprime toscane. Si trattava di quello di Antonio Galloni, da qualche giorno staccatosi dall’ala protettiva di Robert Parker.   La maggior parte dei colleghi, infatti, non si interessava tanto al destino del buon Antonio, piuttosto della persona che prenderà …