Quando una schiava diventa regina

Questa etichetta infatti è nata nel 1962 per un fatto casuale: l’anno precedente i “padri” della città di Villach (in Carinzia, Austria) andarono a Cornaiano per comprare del vino da bere durante i festeggiamenti per i 950 anni della città, che si sarebbero tenuti di lì a poco. Il kellermeister della Cantina Girlan selezionò durante …

Nebbiolo Prima: Barbaresco e alcuni comuni del Barolo!

BARBARESCO Anche se il Barbaresco di solito non raggiunge il grado alcolico del Barolo, le gradazioni alte con il 2009 si fanno sentire, sia nei profumi sia al palato; i vini perdono un po’ in bevibilità e descrittori come caldo, maturo, morbido hanno preso il sopravvento nelle note di degustazione … ecco qua alcune delle …

Nebbiolo Prima

Siamo ormai quasi alla fine di Nebbiolo Prima, l’anteprima della nuove annate di Roero, Barolo e Barbaresco, che si svolge in questi giorni ad Alba. Oggi ancora in assaggio gli ultimi Barolo di Serralunga e le Riserve. Per il momento vi regaliamo alcune delle nostre prime impressioni! Tra le varie anteprime italiane Nebbiolo Prima è …

Esperienze a confronto

Non c’è molto tempo per riflettere. Il ritmo imposto dalle visite in cantina impedisce sovente la metabolizzazione intellettuale degli incontri e delle parole; quelle spese e quelle ascoltate.Però a Montalcino la successione di un paio di cantine mi ha così colpito che, da subito, ho isolato queste due visite in un unico momento, bellissimo per …

Guida alle birre d’Italia 2013 – Tutti riconoscimenti!

Complessità è un termine che a noi di Slow Food sta molto a cuore. Per questo quando abbiamo pensato a come sarebbe dovuta essere la nuova Guida alle birre d’Italia il pensiero è caduto sulle stelle che utilizzavamo per giudicare le birre. Questo simbolo (da una a cinque) infatti era in grado di generare una …

Franciacorta: una cosa buona

Quando si sente parlare di possibili modifiche dei disciplinari di produzione in genere ci si alzano le antenne, cominciano a batterci i cuori e a crescerci le tensioni nervose perché le proposte sono generalmente peggiorative se non – come nei recenti casi del Rosso di Montalcino e del Cirò – assurde e inspiegabili nella loro …

Strano, ma buono

Sono circa 24.000 i cartoncini che contengono Off Roads il vino rosso, 100% sangiovese, messo in commercio dall’azienda Monte Bernardi di Panzano in Chianti. So già che inizierete a storcere il naso. Ma lasciate parlare Micheal Schmeltzer, proprietario di Monte Bernardi che pare avere idee molto chiare in proposito “Il tipo di agricoltura che facciamo …

L’evoluzione della specie

Quasi ci siamo! Ancora pochi giorni (a partire dal 16 maggio) e la nuova edizione della Guida alle Birre d’Italia sarà in libreria.   L’edizione 2013 presenta tantissime novità, è diventata adulta. E non poteva essere così, in un mondo come quello della birra che va a mille all’ora e che si nutre di novità …

Slow Wine 2013 – La macchina è partita

Ormai il metodo di lavoro della squadra di Slow Wine è rodato (da 2 edizioni passate) e abbastanza conosciuto dai produttori.   Per prima cosa partiamo con una riunione dei collaboratori nel mese di gennaio. Poi si fanno ulteriori incontri sul territorio per far partire questa macchina davvero “ingombrante”, visto che più di 200 donne, …

Cinema in cantina

Peccato non essere in Veneto in queste settimane. Da appassionato di cinema, natura e vino, le proiezioni organizzate “in casa” dalla cantina Perlage non mi sarebbero di certo sfuggite. Vi giro il comunicato stampa dell’azienda con le ultime due proiezioni del ciclo.Buona visione e degustazione. Terza serata del cineforum “Il Cinema in Cantina” versione Green …