Emidio Pepe: il segreto dell’uva è lasciarla libera

Questo articolo di Carlo Petrini è stato pubblicato giovedì 12 aprile su La Repubblica. Domani, sempre sullo stesso quotidiano, un altro racconto dedicato ai “grandi interpreti” del mondo dell’agricoltura.   In passato le notizie sul mondo del vino, e i vini stessi, viaggiavano molto più lentamente che oggi. Non vi dico nella sperduta provincia di …

Addio Nino Pieropan, sarà difficile colmare il vuoto che hai lasciato…

La notizia della tua morte mi è arrivata via cellulare due ore fa, ed è stato come ricevere un colpo dritto nello stomaco. Sono un po’ di anni che conoscevo Nino Pieropan, forse quindici o sedici, che nella vita di un quarantenne non sono pochi. Lo conobbi per la prima volta durante un Vinitaly, che …

Abbiamo perso per prima cosa una grande persona, poi un grande vignaiolo, addio Soliko Tsaishvili

Il viaggio di Slow Food in Georgia del 2008, alle sorgenti del vino, favorì la nascita del Presidio Slow Food del “vino georgiano in anfora”, del Convivium locale e di due comunità. Ma soprattutto contribuì a innescare quel cambiamento delle nostre categorie mentali rispetto al vino che portò poi Slow Food ad abbandonare il sodalizio …

I 10 vini imperdibili del Vinitaly 2018

Questo è un articolo dedicato a tutti coloro che entrano al Vinitaly (venite a trovare Slow mi raccomando PAD. 10 – I4) e dopo 15 minuti si sentono piccoli, spersi, sballottati tra 1.000 stand, storditi dal chiacchiericcio di migliaia di persone tutte insieme, frastornate dall’immensità della fiera… ma può essere anche un pezzo per quegli …

Lacrima di Morro d’Alba Sup. Orgiolo 2008, Marotti Campi

GLUCK – La bottiglia della sera   dove: a casa con: costine di agnello alla piastra     Dopo un pomeriggio intenso di lavoro le costine d’agnello ti rendono la vita facile: arrivi a casa, scaldi la piastra, due rametti di rosmarino e fanno tutto da sole. Intanto scendo in cantina e alcune vecchie bottiglie …

Lo spumante metodo classico di qualità in Piemonte ha un nome e un cognome: Alta Langa

Il primo spumante metodo classico italiano nacque a Canelli nel 1850, era un moscato e diede vita a una vera e propria epopea dello spumante piemontese, segnando indelebilmente la storia dell’enologia italiana. Fu l’imprenditore Carlo Gancia a dare il via alla stagione delle bollicine che coinvolse la città di Canelli in particolare e tutta l’area …

Breaking news: Vietti investe nel Timorasso e anche lì nulla sarà più come prima!

La cantina Vietti di Castiglione Falletto, fondata dalla famiglia Vietti-Currado, acquistata due anni fa dagli imprenditori americani Krause ci ha appena comunicato via mail, con una lettera che alleghiamo sotto, la decisione di acquistare alcuni ettari nella zona del Timorasso, bianco piemontese dalle grandi potenzialità, ma finora poco conosciuto al grande pubblico nazionale e internazionale …

Divella Gussago: c’è del nuovo in Franciacorta. Cronaca di un incontro emozionante

La scena: degustazione alla Tana degli Orsi nel Casentino. Un’enclave del buon bere che sa attrarre ogni anno produttori di grido e giovani promesse per serate conviviali tra produttori locali, enotecari, sommeliers e semplici appassionati. In questo caso la proposta è quella di Alessandra Divella, giovanissima produttrice di prima generazione proveniente da Gussago, estrema area …

Le sei perle del Paradiso di Manfredi, una degustazione unica!

Inizia così il progetto di collaborazione tra la Banca del Vino e la Velier: con una bella verticale di Brunello di Montalcino dell’azienda Il Paradiso di Manfredi. Mercoledì scorso nella nuova sala degustazione nelle cantine storiche di Pollenzo c’è stata l’importante inaugurazione di questo sodalizio che, con lo stoccaggio e invecchiamento di alcune bottiglie, porterà a …

Habemus Praesidentem Barolo/Barbaresco: le 5 sfide che lo attendono!

Habemus Praesidentem del Consorzio di Tutela del Barolo, Barbaresco, ecc… Dopo qualche mese di incertezza, a seguito delle dimissioni di Orlando Pecchenino (leggi qui), è stato eletto Matteo Ascheri. È di Bra e quindi sarà bravissimo! 😉 A parte gli scherzi, la redazione di Slowine.it saluta la sua elezione, gli fa i complimenti e gli …