Benvenuto Brunello 2020 (II parte)

Sabato 22 febbraio seconda giornata di Benvenuto Brunello, dedicata alla stampa specializzata ma anche l apertura al pubblico con i banchi dei produttori che fanno assaggiare i loro prodotti. La nostra squadra al lavoro ha concluso gli assaggi dei Brunelli 2015 e dei Rossi delle annate presentate, 2017/2018. Queste le note dei vini che più …

Benvenuto Brunello 2020

Venerdì 21 Febbraio è iniziata l’ edizione 2020 di Benvenuto Brunello, la vetrina con la quale i produttori del Consorzio presentano in anteprima i loro vini che sono in vendita dal 1 gennaio di quest anno e quindi il Brunello vendemmia 2015, le riserve 2014 e il Rosso 2018. Ben 143 le aziende presenti con …

IL DIETRO LE QUINTE: il taglio del Villa Giustinian 2018

A gennaio ci sono state date importanti per Castello di Roncade, azienda vitivinicola del trevigiano. Dopo il numero zero dello scorso anno, l’evento IL DIETRO LE QUINTE trova la giusta consacrazione. Una platea di circa 50 invitati – tra giornalisti, blogger, sommelier e addetti del settore eno-gastronomico – sono stati ospiti della famiglia Ciani Bassetti in …

Anteprima Vernaccia di San Gimignano 2020

La vendemmia 2019 e la Riserva 2018 confermano il percorso di crescita qualitativo che la Vernaccia di San Gimignano ha intrapreso ormai da tempo. In generale questo è il dato più importante che emerge dall’annuale Anteprima che ha avuto il suo fulcro nella splendida Sala Dante con la degustazione guidata dal direttore di Civiltà del …

Chianti Classico Collection 2020

Slow Wine si presenta all’annuale appuntamento delle Anteprime a ranghi ridotti quest’anno. La concomitanza del tour statunitense di presentazione della Guida e l’influenza che ha fiaccato alcuni degustatori hanno visto la compagine decimata. Niente paura però perché a rappresentare i nostri colori ci sono i tre pilastri sui quali si regge l’architettura regionale della Guida: …

CentoCene per Slow Wine ad alta quota!

La condotta Slow Food di Belluno ha un primato: aver organizzato tutte le CentoCene per Slow Wine da quando sono state create; anzi gira una sorta di leggenda in cui si racconta che la prima volta qualcuno a Bra disse “Ma esiste davvero una condotta a Belluno? Dobbiamo fidarci?”. Mai fiducia fu meglio riposta e …

100/100 a go go. Tesoro mi sono ristretti i numeri!

Ho grande stima del lavoro di Antonio Galloni, che pur non conoscendolo personalmente considero uno dei più seri e capaci giornalisti americani (il migliore sul Piemonte). A proposito, caro Antonio, noi il 24 febbraio presentiamo la guida a New York, se avessi voglia di fare un salto ci si conosce! Fatta questa doverosa premessa, che …

In morte di un vecchio bevitore

Sul giornale di ieri era scritto “Addio al Barone del centro”; io lo chiamavo Chiodo sia perché era alto e secco come un chiodo sia perché, quando chiudevo l’enoteca dove lavoravo, mi fermavo tutte le sere, dal lunedì al sabato, a bere un chiodino al bar in piazza insieme a lui. Chiodo è morto ieri …

Ma “quando la tagliatella chiama”… è meglio San Crispino o Tavernello?

Un giorno a pranzo, io e mia figlia assieme a tavola per nutrirci – visto che abitiamo a Bologna – con un classico piatto di tagliatelle al ragù, di poca fantasia ma assai gustoso: tagliatelle fatte a mano e recuperate da una sfoglina amica e ragù cucinato e “portato in dote” da mia figlia. Mentre, …

Santa Maddalena: il fascino delle vecchie schiave

Anche solo dieci anni fa sarebbe stato inutile scrivere qualcosa sull’assaggio di una bottiglia di Schiava altoatesina invecchiata per qualche anno in bottiglia. Sarebbe stato inutile primo perché capitava rarissimamente un’occasione del genere; secondo, e più importante, perché nessuno ci avrebbe creduto, vista la scarsa considerazione che i vini a base di schiava – fossero …