La cantina della Settimana: Di Filippo

famiglia_02 VITA – Quest’azienda, nata nel 1971, è condotta da Roberto Di Filippo, enologo, e dalla sorella Emma, agronoma. Fautori per quasi un ventennio del biologico, oggi stanno sperimentando la viticoltura biodinamica con buoni risultati. Entrambi sempre aperti all’innovazione, non hanno mai disperso le conoscenze accumulate in questi anni. A completare lo staff aziendale, gli enologi Nazzareno Pieroni e Andrea Pesarese.

 

VIGNE – Oggi più che mai si parla di razionalizzare, di ridurre gli sprechi e di rispetto per la natura. Di Filippo applica questi principi alla viticoltura da sempre. Assistiamo a una sperimentazione su 5 ettari di terreno lavorati con l’utilizzo dei cavalli, operazione molto faticosa ma in sintonia con l’ambiente. Sostenibilità confermata anche dall’uso del fotovoltaico. I suoli sono di natura argillosa, con vigne poste a 250 metri di altitudine.

 

cantina_05

VINI – Difficile operare una scelta di merito tra le ottime proposte della gamma. Una conferma come Vino Quotidiano è sicuramente il Farandola 2012 (trebbiano spoletino; 8.000 bt; 7 €) che si presenta con sentori agrumati e una spiccata mineralità che ritroviamo anche al palato, ben supportato dalla freschezza, intenso e persistente. Il Colli Martani Grechetto Sassi d’Arenaria 2011 (4.000 bt; 10 €) è floreale e di gradevole freschezza. Il Montefalco Rosso Sallustio 2010 (10.000 bt; 12 €) affina in barrique e tonneau: pieno e avvolgente, succoso e di carattere. Il Montefalco Sagrantino Etnico 2009 (10.000 bt; 17 €), ottenuto con una macerazione di 18 giorni, ha naso di radice, e bocca fresca e tannica. La Vernaccia di Cannara 2011 (cornetta; 5.000 bt; 18 €) è un un vino dolce della tradizione, profondo e armonico.

 

Di Filippo

25 ha

250.000 bt

Vocabolo Conversino, 153

Cannara (Pg)

Tel. 0742 731242

Web: www.vinidifilippo.com

Mail: info@vinidifilippo.com