CentoCene per Slow Wine – Morbegno (So)

Vini, neanche a dirlo, alfieri di un territorio scrigno di ricchezze non solo enologiche. Vini prodotti da una compagine di ‘vecchi’ e nuovi vignaioli interpreti di qualità assoluta di vitigni e terroir, unici.
Vini scelti tra i numerosi campioni di Valtellina presenti in Slow Wine 2013 che ne nobilitano l’edizione di quest’anno. Edizione presentata dal responsabile della redazione lombarda Paolo Camozzi.

 

Dal fresco e gentile Valtellina Sup. Sassella Sassi Solivi 2009 della Cooperativa Triasso e Sassella, al complesso e sapido Valtellina Sup. Riserva 2009 di Dirupi, al severo e profondo Valtellina Sup. Sassella Rocce Rosse Riserva 2001 di Ar.Pe.Pe, per concludere con il maestoso Sfursat di Valtellina Fruttaio Ca’ Rizzieri 2008 di Rainoldi.

Vini estremi, come estremi sono i terrazzi che li producono; outsider del gruppo, vino altrettanto estremo, un Nero Ossidiana 2010 della Tenuta di Castellano, ottima azienda delle Lipari.

 

Insomma una batteria di gran valore che è stata diligentemente supportata da una proposta della cucina imperniata sui prodotti locali, offerti da un territorio generoso, infarcita di chicche e Presìdi. Ha aperto le danze un cannellone di Grano Saraceno immerso in una perfetta fondue di Bitto Storico, seguito da ravioli ripieni di patate conditi con ragout di cervo e porcini di suadente sapidità, un piccolo bollito, piccolo solo nel nome, eseguito con consumata maestria, ha tenuto testa, con la ricercatezza e bontà delle sue componenti alle note potenti dei rossi in tavola.
In chiusura una delicata terrina di castagne accompagnata da una mousse di latte.

 

Abbiamo condiviso in sala un’atmosfera di grande gioia e soddisfazione, anche per la presenza di numerosi vigneron che hanno sottolineato la loro solidale compartecipazione ad un processo di rinnovamento della tradizione che per certo consoliderà risultati già notevolissimi.
Sarà solida base di un auspicato ‘rinascimento’ dei territorio valtellinese a partire dalla centralità del cibo buono, pulito e giusto.