Lamole di Lamole

logo-lamoleLamole di Lamole

Greve in Chianti (Si)

Toscana

Tel. 055 8547014

www.lamole.com

57 ha – 242.000 bt

 

VITA – Lamole si concede gradualmente, fino a manifestarsi in tutta la sua magnificenza all’arrivo nella piazza. È qui che il gruppo Santa Margherita opera quotidianamente al mantenimento e alla valorizzazione di una delle sottozone più affascinanti di tutta la denominazione, grazie a un’équipe molto preparata coordinata dal valente enologo aziendale Andrea Daldin.

VIGNE – Le vigne sono quasi tutte terrazzate e percorrendole a piedi si percepisce la mole di lavoro necessaria per risistemare e mantenere queste opere, degne rappresentanti di una viticoltura d’altri tempi. L’elevata altitudine (siamo oltre i 600 metri) e i terreni di matrice sabbiosa, con buona percentuale di galestro, assicurano maturazioni lunghe e lente, ideali per ottenere Sangiovesi eleganti e votati alla longevità.

 

VINO – Chianti Classico 2012

Allevato su un terreno caratterizzato da scisti e arenarie di galestro, questo vino affina sei mesi in acciaio poi viene immesso in botti di rovere. Al palato presenta freschezza e sapidità, concedendo un finale fruttato, quasi balsamico.

VITIGNO – Sangiovese

Greve in Chianti (Si)

Tuscany

Tel. 055 8547014

www.lamole.com

141 acres – 242,000 bt

 

PEOPLE — The Lamole winery presents itself modestly, letting the final product and the market request speak for itself. Here the Santa Margherita group works daily to maintain and increase the cultural value of one of the most fascinating sub zones in the whole denomination, thanks to a qualified team organized by the skilled enologist Andrea Daldin.

VINEYARDS — The vineyards are almost all terraced- only by walking through them do you understand the vast amount of work needed to maintain them in a state worthy of representing viticulture from another time. The high altitude (around 2,000 feet above sea level) and the matrix of sandy soil mixed with a good measure of marl guarantees a long and slow ripening, ideal for producing an elegant Sangiovese made for aging.

 

WINE — Chianti Classico 2012

Grown on land that is primarily schist and sandy marl, this wine is aged in both stainless steel and oak casks. On the palate it shows freshness and sapidity, yielding a fruity, almost balsamic, finish.

VARIETY — Sangiovese