Guido Berlucchi & C.

Guido Berlucchi

Corte Franca (Bs)

Lombardia

Tel. 030 984381

85 ha – 4.400.000 bt

 

 

VITA – Per cogliere il significato dell’espressione “stile Franciacorta”, vale la pena far visita almeno una volta nella vita alla Guido Berlucchi, culla del Metodo Classico più famoso d’Italia. Percorrendo le stradine della frazione di Borgonato, circondate da splendide vigne, abbiamo percepito il fascino storico della maison: correva l’anno 1955 quando il nobile Guido Berlucchi cercava un consulente capace di migliorare il suo “Pinot del Castello”. Da allora Franco Ziliani, il famoso consulente, ha cambiato la narrazione e l’essenza stessa della Franciacorta. Oggi i figli Cristina, Arturo e Paolo continuano il percorso di crescita e innovazione.

VIGNE – Il parco vigneti gestito costituisce circa un quinto dell’intera denominazione. Passeggiando tra i filari di fronte a Palazzo Lana, Diego Cortinovis, responsabile dei vigneti, ci racconta: «Le vigne di proprietà hanno un’età media di 20 anni e conosciamo perfettamente le caratteristiche di ciascuna di esse. Solo così possiamo ricondurre al terroir le peculiarità dei vini nati dalle loro uve.» Dal 2013 è in atto la conversione biologica, progetto che è stato esteso anche a tutti i conferitori. Le uve utilizzate per le selezioni più importanti (Palazzo Lana e Cellarius) provengono dallo storico vigneto di proprietà adiacente alla cantina, un impianto a guyot e ad alta densità che ha da poco raggiunto l’età media di 15 anni.