Giovanni Rocca

image001Monforte d’Alba (Cn)

Piemonte

Tel. 0173 78504

www.roccagiovanni.it

22 ha – 80.000 bt

 

VITA – È una fonte inesauribile di aneddoti ed episodi legati alla storia di Monforte, Giovanni Rocca, vulcanico titolare di questa realtà di dimensioni piuttosto ampie nel panorama langarolo, che porta avanti con l’aiuto dei figli Maurizio, a tempo pieno, e Federica, part-time. Nutrita la clientela privata, legata a questi buoni vini venduti a prezzi molto ragionevoli. Parte delle uve è conferita ad altre aziende.

VIGNE – Diserbo? «Se Dio ha creato l’erba, una ragione ci deve pur essere», afferma Giovanni. Nel bricco Ravera i filari sono caratterizzati da pendenze impossibili: un rigoglio di fiori ed erbe di ogni genere in cui, forse, nacque il mitico Monfortino. Banditi anche i prodotti sistemici. Un’altra parcella, piccola, si trova nell’ottimo cru Mosconi. I vari impianti risalgono al 1948, 1958 e 1970.

 

VINO – Nebbiolo d’Alba Giaculin 2013

È un vino longevo, all’olfatto intenso e fruttato. Alcool e acidità contribuiscono a renderlo al palato pieno e armonico, gradevolmente tannico.

VITIGNO – Nebbiolo