Diego Conterno

Diego Conterno

Monforte d’Alba (CN)

Piemonte

Tel. 0173 789265

www.diegoconterno.it

7,5 ha – 45.000 bt

 

 

VITA – La posizione dominante sulle colline di Monforte regala a questa piccola cantina una vista stupenda sulle Alpi cuneesi. Siamo pochi metri oltre il confine della Docg Barolo e qui ha creato, nel 2003, la sua azienda Diego Conterno, ex socio della Conterno Fantino. Una bella realtà familiare, di nascita recente ma in solida crescita e già tra i protagonisti sul panorama monfortino. Sempre di più la si può associare alla faccia del figlio Stefano, giovane e preparato, umile ma con le idee molto chiare, che fa parte di una nuova generazione di vignaioli che stanno portando la Langa del vino a nuovi livelli, anche da un punto di vista agricolo e ambientale.

VIGNE – Quella dei Conterno è un’azienda modello anche per quanto riguarda la gestione dei vigneti: da anni hanno deciso di iniziare l’impegnativa conversione al biologico e grazie alla grande sensibilità in campo la cosa sta procedendo senza particolari problemi. La vigna fiore all’occhiello è sicuramente la Ginestra, 1,5 ettari di nebbiolo in uno splendido fazzoletto esposto a sud sud-ovest, con piante di età variabile tra i 15 e i 30 anni e terreno composto da calcare, argilla e tufo. Vale la pena citare anche le notevoli pendenze dei vigneti che circondano la cantina, perfettamente inerbiti anche per evitare il dilavamento dei suoli.

 

_____

Monforte d’Alba (CN)

Piedmont

+39 0173 789265

www.diegoconterno.it

18 ac – 45.000 bt

 

PEOPLE – Being located in the hills of Monforte and few meters from the Barolo DOCG area, the winery has a wonderful view of the Cuneo’s Alps. It has been founded by Diego Conterno, a former partner of Conterno Fantino. A new family reality in solid growth. Thanks to Diego’s son, Stefano, the winery has been achieving great fame, due to an environmental concerned view.

VINEYARDS – Recently they decided to start the conversion to the organic production method, and thanks to their great sensitivity everything is proceeding without problems. Ginestra is the flagship vineyard: 4 acres of Nebbiolo with south-west exposure, with vines ranging from 15 to 30 years. The slopped vineyars, which is mainly composed of limestone, clay, and tuff soil, helps to avoid leaching.