Bera

LOGO BERA mailBera

Neviglie (Cn)

Piemonte

Tel. 0173 630194

www.bera.it

22 ha – 140.000 bt

 

VITA – Un nome storico nel panorama del Moscato, tra le prime aziende a imbottigliare in proprio a fine anni Settanta. A guidarla con mano sicura è Valter Bera, produttore pragmatico e competente. Lo affiancano nei lavori la moglie Alida Chiarle e, più recentemente, i figli Umberto e Riccardo. Valter è uno dei pochi produttori a fare veramente qualità anche nella denominazione Asti, ma nonostante i suoi grandi sforzi è dispiaciuto delle difficoltà d’immagine di questa tipologia che gli sta tanto a cuore. Se siete alla ricerca di un buon Asti sapete dove bussare.

VIGNE – Al profumato e gioioso bianco di queste colline, il Moscato, si è aggiunta negli anni una solida gamma di classici rossi di Langa. Il nucleo storico si sviluppa intorno alla cantina, su terreni argillosi ricchi di calcare, dove troviamo anche la vigna vecchia di moscato per la selezione Su Reimond e le parcelle di chardonnay e pinot nero per l’Alta Langa. Altre vigne a Trezzo Tinella e Costigliole d’Asti, mentre il Barbaresco proviene dal cru Basarin di Neive.

 

Neviglie (Cn)

Piedmont

Tel. 0173 630194

www.bera.it

54 acres – 140,000 bt

 

PEOPLE— An historical name in the world of Moscato, Bera was one of the first wineries to bottle under their own label in the late 1960s. Valter Bera runs the company with the steady hand of a competent and pragmatic producer. Aiding him in his work is his wife Alida Chiarle and, more recently, his sons Umberto and Riccardo. Valter is one of the few high quality producers in the denomination of Asti, and despite his great effort continues to be disappointed by the negative image of a region so close to his heart. If you are looking for a quality Asti wine, you know where to go.

VINEYARDS — The aromatic and cheerful white from these hilly parts, Moscato, found a place among the classic reds of the Langhe. The story begins with the winery, on clay soils rich with limestone. Here we find old vine Moscato for the selection of Su Reimond and the parcels of chardonnay and pinot noir for the Alta Langa. Other vineyards are located in Trezzo Tinella and Costigliole d’Asti, while the Barbaresco grapes come from the Basarin di Neive cru.