Guida alle Birre d’Italia 2015: i birrifici premiati!

IMG_3817Dopo aver sbancato ieri con migliaia e migliaia di visite (i colleghi di Slow Wine ci hanno detto che se accadrà anche oggi cambieranno il nome del sito in Slow Beer :-), quindi dateci dentro con i LIKE) passiamo oggi alla pubblicazione dei riconoscimenti ai birrifici. Questa novità introdotta nella passata edizione è per noi uno dei punti di forza della guida. Attraverso la Chiocciola, la Bottiglia e il Fusto segnaliamo al lettore quali sono i birrifici che secondo noi si distinguono non solo per alcuni prodotti, ma per l’intera gamma e per l’approccio nella produzione.

 

 

I FUSTI

Il Fusto è attribuito ai birrifici che esprimono notevole costanza e ottima qualità media in tutta la produzione, che preferiamo assaggiare in fusto

EMILIA-ROMAGNA

Birrificio Emiliano – Anzola dell’Emilia (Bo)

BiRen – Sant’Agostino (Fe)

 

LIGURIA

Birrificio Finalese – Finale Ligure (Sv)

 

LOMBARDIA

L’Orso Verde – Busto Arsizio (Va)

Brewfist – Codogno (Lo)

Manerba – Manerba del Garda (Bs)

Bi-Du – Olgiate Comasco (Co)

 

PIEMONTE

Aleghe – Coazze (To)

Grado Plato – Montaldo Torinese (To)

Birrificio Pinerolese – Pinerolo (To)

 

SARDEGNA

Rubiu – Sant’Antioco (Ci)

 

TOSCANA

L’Olmaia – Montepulciano (Si)

 

VENETO

BirrOne – Isola Vicentina (Vi)

 

LE BOTTIGLIE

La Bottiglia è attribuita ai birrifici che esprimono notevole costanza e ottima qualità media in tutta la produzione, che preferiamo assaggiare in bottiglia

 

ABRUZZO

Opperbacco – Notaresco (Te)

Maiella – Pretoro (Ch)

 

CAMPANIA

Maltovivo – Ponte (Bn)

 

EMILIA-ROMAGNA

Dada – Correggio (Re)

Toccalmatto – Fidenza (Pr)

 

FRIULI VENEZIA GIULIA

La Birra di Meni – Cavasso Nuovo (Pn)

 

LIGURIA

Maltus Faber – Genova

 

LOMBARDIA

Menaresta – Carate Brianza (Mb)

Birrificio Settimo – Carnago (Va)

Elav – Comun Nuovo (Bg)

Birrificio Rurale – Desio (Pv)

Valcavallina – Endine Gaiano (Bg)

Endorama – Grassobbio (Bg)

Extraomnes – Marnate (Va)

 

MARCHE

Mukkeller – Porto Sant’Elpidio (Mc)

MC77 – Serrapetrona (Mc)

 

PIEMONTE

Civale – Alessandria

Un Terzo – Candelo (Bi)

Pasturana – Pasturana (Al)

San Paolo – Torino

 

TOSCANA

Piccolo Birrificio Clandestino – Livorno

Bruton – Lucca

Birrificio del Forte – Pietrasanta (Lu)

 

UMBRIA

Birrificio dell’Eremo – Assisi (Pg)

 

VENETO

32 Via dei Birrai – Pederobba (Tv)

La Gastaldia – Pieve di Soligo (Tv)

 

LE CHIOCCIOLE

La Chiocciola identifica i birrifici che ci piacciono in modo speciale per la qualità e la costanza delle loro birre, per il ruolo svolto nel settore birrario nazionale, per l’attenzione al territorio e all’ambiente

ABRUZZO

Almond ‘22 – Loreto Aprutino (Pe)

 

CAMPANIA

Il Chiostro – Nocera Inferiore (Sa)

 

EMILIA-ROMAGNA

Vecchia Orsa – San Giovanni in Persiceto (Bo)

Birrificio del Ducato – Soragna (Pr)

 

FRIULI VENEZIA GIULIA

Foglie d’Erba – Forni di Sotto (Ud)

 

LAZIO

Birra del Borgo – Borgorose (Ri)

 

LOMBARDIA

Birrificio Italiano – Limido Comasco (Co)

Lambrate – Milano

Carrobiolo – Monza

 

PIEMONTE

Baladin – Farigliano (Cn)

LoverBeer – Marentino (To)

Montegioco – Montegioco (Al)

Croce di Malto – Trecate (No)

Troll – Vernante (Cn)

Beba – Villar Perosa (To)

 

PUGLIA

Birranova – Conversano (Ba)

B94 – Lecce

 

SARDEGNA

Barley – Maracalagonis (Ca)

 

TOSCANA

Amiata – Arcidosso (Gr)

La Petrognola – Piazza al Serchio (Lu)