Italia, lo Stato della birra. Come sta la birra italiana?

Ci siamo presi qualche giorno per mettere in ordine le idee e ripercorrere le tante riflessioni che sono emerse dal bellissimo incontro di mercoledì scorso. Negli splendidi spazi di Snodo – “Officina del gusto” all’interno delle torinesi OGR, Officine Grandi Riparazioni – Slow Food Editore ha infatti presentato alla stampa e agli operatori del settore …

Slow Wine Scouting – Aldrovandi (Bolgheri)

La rubrica SLOW WINE SCOUTING nasce per soddisfare un’esigenza molto semplice. Questi sono i mesi in cui effettuiamo la maggior parte delle visite alle aziende per la redazione di Slow Wine 2019; oltre a ritornare nelle cantine già presenti nelle passate edizioni della guida andiamo a visitare anche nuove realtà, scovate setacciando a fondo i …

Fine settimana da bere

Il weekend è alle porte, domani è festa della Repubblica, l’Italia ha finalmente un Governo (nel bene o nel male, non ci metteremo qui a discuterne) e pure il meteo per una volta sembra promettere bene: tanti motivi per festeggiare e star bene in compagnia. E sarà anche un finesettimana ricco di appuntamenti vinosi: vi segnaliamo quelli …

La diversità dell’Alto Adige, incontro con Clemens Lageder

L’assaggio dei vini, nella stragrande maggioranza dei casi, è incentrato sulla valutazione finale di un percorso produttivo: vale a dire nel liquido siamo chiamati a giudicare un territorio di provenienza, una vendemmia, una o più varietà di uva, un’idea produttiva e una tecnologia enologica applicata. Un bel po’ di roba dentro a un calice, non …

Furore!

Continua le serie di degustazioni dei grandi bianchi italiani. Questa volta cambiamo totalmente zona ma ritroviamo moltissimi punti in comune con la Liguria di VisAmoris: siamo in Campania, altra regione che affaccia sul Tirreno, siamo in Costiera Amalfitana, zona che con il mare ha un legame simbiotico e indissolubile, siamo da Marisa Cuomo, azienda che …

Attenzione: il vino a 3 euro al bicchiere piace tantissimo!

La scorsa settimana Giancarlo Gariglio – assieme a me curatore della guida Slow Wine – ha pubblicato un post simpatico e interessante incentrato sul fatto che in certi wine bar i vini messi in mescita a 3 euro al bicchiere trovano un appeal scarsissimo (vi invito a leggere il post per intero cliccando qui). Sapevo …

Slow Wine Scouting – Fletcher Wines

La rubrica SLOW WINE SCOUTING nasce per soddisfare un’esigenza molto semplice. Questi sono i mesi in cui effettuiamo la maggior parte delle visite alle aziende per la redazione di Slow Wine 2019; oltre a ritornare nelle cantine già presenti nelle passate edizioni della guida andiamo a visitare anche nuove realtà, scovate setacciando a fondo i …

Soave Preview 2018: garganega, terreni e cru

Il Soave ha presentato la nuova annata 2017, con una grande rassegna che ha celebrato i 50 anni di vita di questa denominazione italiana che raccoglie 7.000 ettari gestiti da circa 3.000 famiglie. Il paesaggio della zona è fatto di suggestive e ripide colline, per lo più di origine vulcanica, che recentemente hanno ottenuto il …

Perché il vino a 3 euro a bicchiere non va? Siamo tutti milionari o solo un po’ ottusi?

È da qualche tempo che frequento un winebar molto carino qui a Bra (con intelligente e oculata selezione), Zero, che ha aperto da poco e riscuote un ottimo successo e se lo merita. Essendo un po’ genovese di estrazione mentale e anche monetaria ho chiesto a Maurizio Damilano, il protagonista della nuova avventura enoica, come …

Terroir Marche è una manifestazione paesaggio

Sono molto indeciso su quale sia stato il momento più bello dei giorni passati a Macerata in occasione di Terroir Marche 2018, festa del vino organizzata da 18 cantine marchigiane riunite dal 2013 in un consorzio nel comune desiderio di difendere e promuovere il paesaggio agricolo vissuto attraverso la viticoltura biologica. Non so davvero se …