Poderi Marcarini in verticale. Il prima, il mentre e il dopo

Il prima Oggi è un giorno speciale: in Banca del Vino, a Pollenzo per chi ancora non lo sapesse, ci sarà una verticale del Barolo di Marcarini. Strano scrivere un post di qualcosa che non è ancora successo ma, dato che sono dai tecnici del computer e sto scaricando la posta dei miei primi due …

Il primo giorno della settimana dopo Terre di Toscana e un Barolo

Questo martedì è il primo giorno della settimana. Ieri è stata un’appendice della domenica trascorsa in Versilia dove, mentre il sole allucinava l’invasione edilizia che ha devastato il paesaggio, io, insieme a Jonathan Gebser, mi tuffavo in un limpido mare vinoso.   Manifestazione necessaria Terre di Toscana, sapientemente organizzata e animata dai membri del gruppo …

La vendemmia italiana uccisa dalla burocrazia

Durante l’incontro di ieri pomeriggio organizzato da Slow Food e dall’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo sono intervenuti nell’ordine:     Maurizio Gily (giornalista e agronomo) Michele Fino (professore associato dell’Università di Scienze Gastronomiche) Saverio Petrilli (segretario nazionale della FIVI) Maurizio Chiappone (responsabile Unità Vino per la Direzione generale Agricoltura alla commissione Europea dal 1990 …

Piccoli Chianti crescono

Il privilegio di assaggiare alla Stazione Lepolda di Firenze le nuove annate della copiosa produzione Chianti Classico regala sempre qualche sorpresa, tale almeno per me, in grado ogni anno di rinnovare, come fosse la prima volta, lo smisurato amore per questo magnifico territorio .   Così, ormai è una tradizione, dopo una pausa di circa …

I Limoni e il vino

  Ieri mi sono fermato a bere un chiodino vicino al negozio a filiera corta del mio paese. Dopo aver bevuto, sono entrato per comprare qualche cosa. Sopra le verdure era appeso un cartoncino con una delle più belle poesie di Eugenio Montale: I Limoni. Mi piace quel negozio dove ti puoi fermare a leggere …

Benvenuta Cecilia e benvenuta Vernaccia

  La settimana delle Anteprima toscane non tralascia mai di imprimere in noi profonde tracce emozionali.   La più importante e lieta è quella che ha costretto Giancarlo Gariglio a strappare dall’ultimo bicchiere di Champagne Davide Panzieri e Jonnie Gebser per tornare in Piemonte, dove, meno di ventiquattro ore dopo, sarebbe venuta al mondo la primogenita …

Benvenuto Brunello: presa diretta

Riserva 2006 Siamo partiti da Caparzo: bocca che schiocca, entriamo subito in partita con il sorriso!Il secondo è Caprili con un naso di grandissimo fascino ci fa dire: ” qui siamo in Paradiso!”.I campioni seguenti deludono un po’ fino a:Fattoi, che ci piace alla grande grazie a una bocca succosa e iper godibile grazie a …

Il valore della moneta

  Il rapporto tra qualità e prezzo, il senso della misura, l’accessibilità del vino di qualità a tutti, sono valori entrati con eco nel mondo del vino. Nel riprendere i contenuti della Guida Slow Wine, proponiamo una riflessione-degustazione in compagnia di alcune aziende che si sono aggiudicate il riconoscimento della Moneta, sigillo assegnato a quelle …

Chianti Classico Collection Live

Partita la degustazione alla Leopolda per Chianti Classico Collection: vi terrò aggiornati volta per volta. Per il momento si stanno degustando i 2010. Magicamente sono scomparsi dall’elenco i vitigni come merlot e cabernet… Al loro posto colorino e canaiolo… magia? Quali sono i 2010 che ci sono piaciuti di più? Villa Pomona: succoso, slanciato e …

Cento Cene per Slow Wine: istruzioni per l’uso

  CentoCene per Slow Wine nasce dall’idea di diffondere il più possibile l’edizione 2012 della Guida.   Siamo appena al secondo anno di vita e crediamo sia importante incontrare direttamente il maggior numero di persone. La nostra Guida infatti intende parlare a tutti. Se gli appassionati hanno disquisito a suo tempo delle aziende inserite nel …