Per un nuovo concetto di degustazione

  La dimensione orizzontale della degustazione mette con le spalle al muro i vini, evidenziando, nel lungo periodo, nella serialità del processo, più i difetti che le peculiarità positive di ogni singolo vino, in nome di una perfezione formale che forse ha fatto il suo tempo. Sul piatto della bilancia di un vino la cosiddetta …

Benvenuto Brunello 2010: fuori di Fortezza (seconda parte)

Le nostre Colonne d’Ercole sono state le porte dell’Enoteca Osticcio a Montalcino dove si potevano degustare quasi tutti i Brunello 2005 e Riserva 2004 non presenti nella sede istituzionale del Consorzio. Non entrando nel merito della decisione di queste aziende di stare fuori dalla manifestazione, dobbiamo però riportare le sensazioni gustative delle bottiglie assaggiate nel …

Benvenuto Brunello 2010: bentornato sangiovese (prima parte)

Perfetta maturazione delle uve per l’annata 2004 grazie ad una stagione praticamente idilliaca per la viticoltura, più problematica, con piogge in fase vendemmiale, l’annata seguente, che ha visto molti produttori cogliere con uno sviluppo fenolico delle uve non ottimale. I vini assaggiati sono la naturale conseguenza dell’andamento climatico. Ma più che paragonare due annate così diverse …

Boscarelli verticale, sangiovese orizzontale: il cruciverba della qualità.

  In occasione dell’Anteprima del vino Nobile, la famiglia De Ferrari Corradi, proprietari della cantina, ci hanno ospitato per una emozionante verticale orizzontale di vini. Nata nel 1962 da un’idea di Egidio Corradi, Boscarelli è oggi condotta da Paola De Ferrari Corradi e dai figli Niccolò e Luca. L’azienda che conta di 18 ettari sfrutta …

Chianti Classico Collection 2010

Chianti Classico Collection 2010 16 e 17 Febbraio 2010 Firenze, Stazione Leopolda   La maestosa Stazione Leopolda di Firenze è stata, anche per quest’anno, il teatro di Chianti Classico Collection; splendida occasione per assaggiare le ultime annate del Gallo Nero. Il percorso degustativo della nostra prima giornata è stato punteggiato da circa 130 vini provenienti …

Addio Anna Bologna

Ho sempre avuto l’impressione che essere moglie di quell’incredibile vulcano di idee e di emozioni che fu Giacomo Bologna, indiscusso padre della barbera di qualità, non fosse per nulla facile. Conoscendo Anna, vedova del compianto Braida (soprannome con cui sono conosciuti tutti i Bologna di Rocchetta Tanaro), e avendo chiacchierato con lei in numerose occasioni, …

Corso di Potatura

La finalità del Corso di Potatura è quella di rivalutare e conferire dignità a un mestiere antico: nelle mani del potatore sta il futuro del nostro patrimonio vitato. Chi ha conosciuto i vecchi potatori della civiltà contadina, sa che seguivano un loro rito millenario: si fermavano un attimo davanti a ogni vite; la studiavano con …

Il Manifesto dei Vignerons d’Europe

Al termine dei lavori della tre-giorni di Vignerons d’Europe, a Firenze – nella sala dei Cinquecento di Palazzo Nuovo – è stato letto e approvato il Manifesto dei Vignerons d’Europe. Il testo è stato il frutto del lavoro di sintesi portato a termine dopo i seminari di sabato e di domenica a Montecatini Terme; alla …

Mercato di Vignerons d’Europe – Firenze 7 dicembre 2009

In occasione della grande manifestazione Vignerons d’Europe (Montecatini Terme 5-6 dicembre, Firenze 7 dicembre) si terrà il Mercato dei Vignerons. Per tutti coloro che vorranno partecipare l’appuntamento è fissato in Piazza Santissima Annunziata a Firenze per le ore 14,00 fino alle 20,30. Il prezzo d’ingresso comprensivo del bicchiere e portabicchiere è di 5E per cosi …

Acqua, suolo e risorse del territorio

      Il vigneron usa le risorse del territorio. Come fare agricoltura gestendo gli effetti sull’ambiente e preservando le risorse naturali? Come governare le implicazioni per la salute e gestire i rifiuti? Scasso, impianto, fertilizzazione, lavorazioni, trattamenti… Rispetto a queste sfide in che direzione si sta muovendo l’agricoltura moderna? Il vignaiolo come si sta …