Le stufette in vigna durante le notti gelate? Temo che non sia cosa per noi…

Il gelo notturno continua ad allarmare i vignaioli di tutta Italia. Dopo i fortissimi danni registrati nelle regioni padane durante la scorsa settimana – clicca qui se vuoi leggere quanto abbiamo già scritto – negli ultimi giorni i problemi hanno investito anche il Centro e il Sud d’Italia. Parallelamente a questo c’è stato il proliferare …

Gli Orange Wine, il loro fascino e il loro Festival! Quanto ne sapete?

Manca un giorno alla partenza e inizio già a percepire quel sentore di libertà e rinnovamento che penso solo il viaggiare riesca a suscitare. La dimensione del viaggio permette infatti di riappropriarci dei nostri sensi, tenuti sopiti dalle sicure e costanti azioni quotidiane, costringendoli ad analizzare circostanze estranee e a confrontarsi con esse. Ogni viaggio, …

Questione di Riesling

Leggero, versatile, espressivo, longevo, caratterizzato dal delicato equilibrio tra acidità e dolcezza, dalla bassa gradazione alcolica e – in base all’evoluzione – dall’inconfondibile nota di idrocarburi, il Riesling condivide con lo Chardonnay il primato di vitigno a bacca bianca più nobile al mondo. Coltivato in Italia, Alsazia e Australia, raggiunge vette di assoluta eccellenza in …

La prima Riserva per un grande vino: il Sorbara

Qualche giorno fa, al PalaPanini di Modena, è stato presentato ufficialmente il primo Lambrusco di Sorbara Riserva mai prodotto prima di ora, nonostante un disciplinare che prevede da tempo questa tipologia. Lo ha proposto l’azienda di Alberto e Barbara Paltrinieri, famosa in tutto il mondo dei Lambruschi per alcune splendide versioni di Sorbara, come il …

Carlo Petrini ricorda Nello Baricci

Con Nello Baricci non se ne va solo un grande personaggio della viticoltura mondiale. Se ne va anche un caro amico. Una di quelle persone che vediamo troppo poco rispetto a quanto hanno da dare e da dire. Un uomo saggio, a cui ho voluto bene per la sua capacità di tenere ben saldi i …

Bianco e Amaro. Un altro pomeriggio al Leccio

Ieri il banco di marmo del Leccio presentava una novità mica da poco. Accanto al bottiglione di Amaro Massagli, antica farmacia lucchese famosa per il suo Elixir di China, campeggiava una borgognotta di vino, addirittura con etichetta. Mai vista una bottiglia etichettata al Leccio, dove il vino corre sfuso e servito in caraffa. Per giunta …

È morto Nello Baricci

Nello Baricci si è spento all’età di 95 anni. Da qualche anno aveva dovuto spostarsi dalla sua adorata collina di Montosoli, dove aveva iniziato a coltivare la vigna nel 1955, per trasferirsi nel centro di Montalcino. Ieri abbiamo chiamato Pietro Buffi, suo genero, per esprimere la nostra vicinanza. Non ci ha stupito più di tanto …

Gelate notturne: il Nord in ginocchio, pagano soprattutto Piemonte e Lombardia

È stato uno dei principali oggetti di discussione durante gli incontri con i tanti vignaioli presenti a Vinitaly e fiere parallele: “siamo già in piena primavera – con vari problemi di siccità – o c’è ancora il rischio di qualche gelata notturna?”. Ammissioni a bassa voce, appena sussurrate per ovvie premure scaramantiche, ma il verbo …

Importanza dell’origine e tragedia delle nostre Doc

Il babbo di una delle responsabili dell’ufficio stampa di Slow Food è appassionato di vino. Diversamente appassionato, se posso dire. Se infatti i devoti del vino oggi sono quasi tutti riuniti, come il sottoscritto, nella liturgia dei cru, dei singoli vigneti e della storia che ha portato un territorio a una qualsivoglia classificazione enologica, intenti …