L’introduzione di Slow Wine 2019 e le 15 nuove Chiocciole

La grandissima degustazione di Montecatini Terme (13 ottobre) si avvicina! Per non perderla clicca qui   L’introduzione di una guida dedicata al vino dovrebbe essere quanto di più distante esista dall’attualità politica. Ma se è vero che il vino, al pari di altri fenomeni sociali di massa (dalla musica alla televisione, passando naturalmente per il …

Bando agli equivoci sul rame: l’agricoltura convenzionale può consumarne più di quella biologica

Questo post è stato pubblicato ieri sul portale principale di Slow Food. Un articolo che ha concluso la raccolta di contributi sul tema dell’utilizzo del rame nell’agricoltura biologica scaturito dalla recente proposta dell’Unione Europea di abbassarne i limiti consentiti (da 6 kg a 4 kg per ettaro all’anno, con l’obiettivo di una progressiva messa al …

Triple A a TerraMadre Salone del Gusto con un doloroso, ma imperdibile ricordo di Stefano Bellotti e di Cascina degli Ulivi

Tra le innumerevoli proposte dell’Enoteca del Salone del Gusto Terra Madre 2018 non potevano mancare i vini degli Agricoltori, Artigiani, Artisti, più conosciuti come Triple A: la ricca selezione di Velier che negli ultimi 17 anni è riuscita a far conoscere i vigneron che fanno del contatto diretto con la propria terra, degli interventi esclusivamente …

Amarone uno dei vini più taroccati d’Italia, scoprite come! #nonfacciamocidelmale4

Chi non vorrebbe un bel bag in box di Amarone a €5,65/litro? Dite la verità. Eh beh, non è solo Amarone: è il primo della sua categoria Red è prodotto con il tradizionale appassimento. Se poi lo voleste, come dire, meno carico, esiste anche una versione con parziale appassimento in cui ovviamente non si parla più …

L’ultima bottiglia di Stefano Bellotti

L’ultima bottiglia di Stefano Bellotti l’ho bevuta una settimana fa: un Filagnotti 2010 in forma strepitosa. L’ho bevuto e ho pensato a quanto tempo ci avevo messo per arrivare a capire i vini di Stefano. Molto meno tempo mi era servito per capire l’uomo, perché alla fine con lui non si parlava di vino ma …

Slow Wine Scouting – Filippo De Martin (Veneto)

I mesi primaverili ed estivi sono quelli in cui effettuiamo la maggior parte delle visite alle aziende per la redazione di Slow Wine; oltre a ritornare nelle cantine già presenti nelle passate edizioni della guida andiamo a visitare anche nuove realtà, scovate setacciando a fondo i vari territori vitivinicoli d’Italia, che ci piacciono parecchio ma …

Gewürztraminer Epokale di Cantina Tramin, primo bianco italiano a conquistare i 100/100 di Robert Parker

La notizia è di qualche giorno fa, e la riportiamo così come ci è giunta attraverso un comunicato stampa: l’Alto Adige Gewürztraminer Epokale 2009 di Cantina Tramin conquista i 100 punti di Robert Parker Wine Advocate, come da pubblicazione sul sito www.robertparker.com. «Si tratta di un risultato storico – commenta Wolfgang Klotz, direttore commerciale della Cantina Tramin – …

Il mondo del vino pugliese piange la scomparsa di Severino Garofano

Qualche ora fa ci ha lasciato Severino Garofano. Con lui perdiamo una delle persone che più di altre ha contribuito a rendere la Puglia del vino, e il Salento in particolare, ciò che è diventata. Senza di lui, senza la sua caparbietà da irpino, di certo non avremmo avuto il Patriglione, il Notarpanaro, il Cappello …

Addio Citrico, spirito critico del Barolo

“Troppi soldi troppo in fretta con troppo pochi libri”. In questa frase sintetica e acuta c’è tutto Beppe Rinaldi, grande produttore di Barolo e, perdonateci l’espressione a volte abusata, intellettuale del vino. Quella sua frase, con cui sottolineava l’afflusso improvviso della ricchezza nelle Langhe, non accompagnato adeguatamente dalla crescita culturale, esprimeva la preoccupazione di un …

Quattro cene per Sognare con Francesco

Non è nostra abitudine pubblicizzare su questo sito manifestazioni o eventi che non siano organizzati da noi – come ad esempio la prossima presentazione di Slow Wine 2019 a Montecatini Terme il 13 ottobre, per saperne di più clicca qui – o che non prevedano la partecipazione diretta delle varie redazioni locali di Slow Wine. …