Viaggio in tre decenni del Rubesco Vigna Monticchio, un’icona della viticoltura umbra

Cuore verde d’Italia, l’Umbria vitivinicola è quintultima tra le regioni italiane per estensione vitata con 12.000 ettari (poco più delle Langhe!) ma non per questo da sminuirsi. Negli ultimi 15 anni è stata collegata alla rivalsa del Sagrantino ma sono anche altre le varietà che stanno trainando un rinnovato interesse verso questa piccola realtà. Il …

Bollicine e Vini Rosa d’Italia, in festa a Mogliano Veneto

Ci siamo: la terza edizione dell’evento a Mogliano Veneto è alle porte! 60 cantine da tutta Italia vi presenteranno i loro Vini Rosa e Bollicine, tutti selezionati dal team di Slow Wine nelle recenti guide “Le 100 migliori Bollicine d’Italia” e “I 100 migliori Vini Rosa d’Italia”. Si tratterà di un momento di festa e di cultura del …

Veronese o Piave, il Raboso viene ingiustamente poco considerato. Le migliori etichette di questo grande vitigno veneto.

In Italia si produce vino in tutte le regioni – caso pressoché unico al mondo – e in ognuna di queste vengono coltivati, da lungo tempo, alcuni interessanti vitigni che vengono banalmente definiti “minori” solamente perché, per vari motivi storici, non sono mai entrati nell’olimpo delle presunte migliori varietà nostrane.  Negli ultimi due decenni c’è …

Torna Emilia Sur Lì, festa del vino naturale emiliano rifermentato in bottiglia

La bella stagione tarda a venire e allora consoliamoci con l’energia delle tante rifermentazioni in bottiglia che la quarta edizione di Emilia Sur Lì ci permetterà di assaggiare. Una vera e propria festa del vino naturale frizzante che ha trovato il suo luogo di elezione, manco a dirlo, sulla gloriosa via Emilia, la cui tradizione …

Le terre e l’uva: una panoramica sul Morellino di Scansano

La Maremma grossetana ospita una denominazione della viticoltura toscana che ha tanta voglia di crescere a livello di reputazione. Sulle colline tra i fiumi Albegna e Fiora si trova il paese di Scansano, un luogo di grande bellezza paesaggistica riconosciuta già nel Medioevo, quando i nobili di Grosseto vi si trasferivano per godere del mite …

Bordolesi veneti mon amour. Il ritorno

Per spendere qualche parola a proposito dei “bordolesi veneti” bisogna andare indietro nel tempo, ben più del previsto. Questa regione, generosa in termini di varietà vitivinicole, è stata storicamente molto colpita da conflitti bellici e per far fronte a questa continua necessità di approvvigionamento delle truppe, in viticoltura poco ci si preoccupava di puntare sulla …

Basilicata: il Merlot che non ti aspetti

Cena a casa con qualche curioso palato! Quando si invitano amici che di “bere sanno” è sempre piacevole, spesso divertente, condividere qualche bottiglia di cui “poco sanno”. E così, quella che doveva essere una semplice chiacchierata tra amici, in compagnia di un buon bicchiere, si è trasformata in una vera è propria degustazione alla cieca …

Prima era Fiano, poi è diventato Minutolo: comunque è unico! Le migliori etichette di questo bianco di Puglia.

In Italia si produce vino in tutte le regioni – caso pressochè unico al mondo – e in ognuna di queste vengono coltivati, da lungo tempo, alcuni interessanti vitigni che vengono banalmente definiti “minori” solamente perché, per vari motivi storici, non sono mai entrati nell’olimpo delle presunte migliori varietà nostrane.  Negli ultimi due decenni c’è …

(Vini) bianchi piemontesi alla riscossa!

Oggi diamo qualche consiglio per chi, spinto da passione bianchista, dall’arrivo della bella stagione o semplicemente annoiato dai – buoni, buonissimi – rossi piemontesi, ha voglia di dare spazio a qualche bottiglia di bianco sulla propria tavola. Sei denominazioni, sei annate e sei vitigni autoctoni che a detta unanime dei sei produttori con cui abbiamo …

Franciacorta: radici, memoria, orgoglio e gloria

Intro: sono appassionato di montagna e anche se non cammino più da tanto tempo conservo nitida la sensazione di piacere quando al culmine di una salita, rivolgendo lo sguardo giù in basso, rivivo lo stato di passaggio dal prima al dopo. Gli snodi di percorso, i singoli sassi scavalcati, il dolore dei muscoli, il fiato …