Slow Meat: brodo di carne

Ottieni il più possibile dal tuo arrosto! Evita gli sprechi improvvisando un sostanzioso brodo con gli scarti…

Quando pulite i resti dell’arrosto o della costina del pranzo domenicale, cosa succede agli ossi? La prossima volta che il vostro cane sarà seduto in attesa al vostro fianco, con gli occhi fissi, i sensi tesi e l’acquolina in bocca, invece di soddisfare i suoi desideri, perché non usate gli scarti per il vostro prossimo pasto? Che voi cuciniate uno stufato, un risotto o un ragù, un buon brodo fatto in casa batterà sempre i suoi avversari a forma di dado.

Ingredientistock

1.5 kg ossi (del tipo di carne che avete a disposizione)
2 gambi di sedano
2 carote
4 spicchi di aglio
1 cipolla
una manciata di erbe aromatiche (rosmarino, salvia, alloro, timo, ecc.)
1 cucchiaino di olio d’oliva
2-3 litri d’acqua

Procedimento

1) Mettete gli ossi in una teglia e abbrustoliteli nel forno a 220°C per un’ora.

2) In una padella fonda mettete due cucchiaini di olio d’oliva e aggiungete le verdure e l’aglio tritati grossolanamente. Fate rosolare a fuoco medio per 10 minuti o fino a quando le verdure sono morbide.

3) Aggiungete le erbe aromatiche, alcuni grani di pepe, gli ossi e coprite il tutto con acqua. Portate a ebollizione.

4) Abbassate il fuoco e lasciate a cuocere per 2-4 ore per il pollame o 4-6 ore per la carne rossa.

5) Lasciate raffreddare, togliete lo strato di grasso con un cucchiaio e poi congelate, mettete in frigo o usate direttamente.

Consigli

– Se mettete da parte la buccia, le estremità e altre parti di scarto della verdura per una settimana intera, ne avrete abbastanza da poter fare il vostro brodo (potete lasciarle in un contenitore dentro il freezer)

– Se non avete nessun avanzo di ossi potete comprarli facilmente ed economicamente dal vostro macellaio

 

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • SiNo