Si avvicina lo SloWeekend!

Anche questa settimana torna lo SloWeekend, la rubrica che raccoglie alcuni dei principali eventi organizzati dalle nostre Condotte in tutta la penisola. Che aspettate? Curiosate tra gli appuntamenti e preparate il vostro weekend slow!

Marche

Ancona

JesiIl 23 e 24 aprile a Jesi festeggiamo il carciofo, anzi: CarciofiAmo! Protagonista assoluto il Carciofo Precoce di Jesi! Se anche voi lo amate non potete proprio mancare: il calendario di laboratori, aperitivi e menù tematici che abbiamo in serbo per voi è di quelli da non perdere. Se volete saperne di più non dovete far altro che visitare il sito dell’evento oppure la pagina facebook dell’evento!

Lombardia

Bergamo

Torna il Mercato della Terra di Bergamo, punto di incontro dedicato al cibo raccontato direttamente da chi lo vende e lo produce, che ha debuttato la scorsa settimana! L’appuntamento è per il prossimo 23 aprile dalle 9 alle 14 in piazza Dante, con il tema Parla come mungi: latte e formaggi orobici – Uomini di mais, custodi di libertà, storie di biodiversità da un lembo di terra relativamente esiguo su cui Slow Food chiama a confronto casari, tecnici, affinatori, appassionati e semplici buongustai. Se volete saperne di più, ecco la pagina dedicata sul sito di Slow Food Bergamo!

Milano

Dal 2 maggio, è in calendario a Eataly il Master of Food Cuochi si diventa!. Un corso ideale per migliorare le vostre tecniche in cucina, organizzandovi come si deve dal piano di lavoro alla lavorazione e cottura degli alimenti, dalla conservazione al riuso creativo di tutti gli alimenti: frutta, erbe aromatiche, ortaggi, paste, carni rosse e bianche, pesci, dolci e quant’altro. Trovate tutto quello che vi serve sapere a questo indirizzo. Per prenotare il vostro evento contattate didatticasmeraldo@eataly.it

Sicilia

Palermo

Il 30 aprile alle ore 18 a Valledolmo, presso i locali comunali di Palazzo Rosa, Slow Food Sicilia, la Comunità Slow Food dei Grani Antichi di Sicilia e il sindaco vi aspettano per un Laboratorio del Gusto dal titolo Impastastorie – Profumo di Grani Antichi: l’occasione d’oro per informarsi sulle materie prime del nostro cibo e mettere letteralmente le mani in pasta! Ospiti d’onore saranno anche i più piccoli, che impareranno a realizzare  (e degustare) un panino caldo con l’olio.

Prenotate il vostro posto al numero 333 921802!

Sardegna

Olbia-Tempio

Il prossimo 7 maggio Slow Food Gallura vi invita per un evento a Chilometro Zerro; il primo evento Slow Food nell’arcipelago di La Maddalena! Nel corso della giornata vi raccontiamo la pesca, con tutte le sue problematiche e le sue opportunità, ma anche la cultura e le tradizioni locali tipiche delle meravigliose spiagge della zona. Una barca vi accoglierà nel porto della Maddalena alle 9:30 e alle 10:00 nel porto di Palau, mentre il rientro è previsto per le 17:15-17:45.

Trovate tutte le info e i contatti per iscrivervi sul sito di Slow Food Gallura!

Emilia Romagna

Bologna

Il 7 e 8 maggio a Palazzo Re Enzo a Bologna c’è Terra Equa, il festival del commercio equo e dell’economia solidale! In programma tanti incontri di approfondimento e dibattito sui temi della filiera del cibo come quello del 7 maggio alle 10:30 intitolato Cibo e potere, a cui partecipa la nostra vicepresidente nazionale Cinzia Scaffidi, ma anche Laboratori e degustazioni in cui i produttori Slow Food saranno protagonisti. Ecco il programma: non mancate!

Liguria

Imperia

Per chi di voi ama la birra: il 9 maggio presso la Brasseria Nervina di Sirio Gamba, in località Foa Apricale, si tiene il corso di homebrewing, l’arte di prodursi la birra in casa, a cura di Slow Food Val Nervia e Otto Luoghi! Il corso dura sei ore, con inizio alle 9 e pranzo a buffet durante la cotta.
Il costo di partecipazione è di 50 euro per i soci e 75 per i non soci (che riceveranno la tessera annuale di Slow Food), con uno sconto destinato agli under 45. Per le prenotazioni e i pagamenti contattate Luciano Barbieri (338 2882040) entro il 1 maggio!

 

Non dimenticate di curiosare tra i nuovi corsi Master of Food organizzati da Slow Food, studiati per far acquisire le conoscenze teorico-pratiche basilari per star dietro ai fornelli come si deve. Se volete imparare a distinguere lo spelucchino dalla scimitarra, scegliere il metodo di cottura adatto a ogni ingrediente e stupire i vostri amici preparando tagli di carne poco comuni e specie di pesce più che interessanti questo è il corso che fa per voi!

Arrivederci al prossimo SloWeekend!

A cura di Paolo Tosco
p.tosco@slowfood.it
Foto: Il comune di Jesi, in provincia di Ancona
Fonte: turismojesi.it

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • Si   No
SlowFood, Prendici Gusto, diventa socio
comments powered by Disqus