Rinfrescatevi le idee con lo SloWeekend

Il caldo si fa sentire, ma vi rinfreschiamo noi le idee su cosa fare nel fine settimana! Tuffatevi a vedere gli appuntamenti che le nostre Condotte hanno organizzato per questo mese. Vi aspettiamo!

Piemonte

Cuneo

13000243_1169212886431951_7356063361862078217_n

Siete tutti invitati a festeggiare il compleanno di Slow Food Italia lunedì 25 luglio a partire dalle 19. Alla vigilia del suo 30° compleanno, insieme al Comune di Bra e al Caffé Boglione, abbiamo organizzato una festa per tutti, a Bra, dove la nostra associazione è nata.
Musica dal vivo con i Terraross Folk Musicians, Dj set con Tuttafuffa, food truck e tutta la rete Slow Food pronta ad accogliervi. E a mezzanotte spegniamo tutti insieme le candeline.

Vi aspettiamo alla Zizzola, non mancate!

Per saperne di più, date un’occhiata alla nostra pagina Facebook

1471249_184854461715377_304271122_n

Sabato 23 luglio torna il tradizionale appuntamento estivo dei Piccoli Chef di Bagnasco Al Parco Manifestazioni, promosso dalla Comunità del Cibo di Slow Food. A partire dalle 19.30 si degustano le eccellenze del territorio rivisitate in chiave moderna e preparate per l’occasione dai Ragazzi di Bagnasco, aiutati dalle mamme e nonne, in collaborazione con l’Associazione Cuochi Provincia Granda e la Confraternita della Trippa e della Rustia di Villanova Mondovì. Un evento per promuovere il cibo buono, pulito e giusto, dove i Piccoli Chef hanno l’occasione di aiutare i professionisti del settore. Dopo cena, spazio alla musica e ai balli occitani con l’Associazione Culturale Artusin.

Per informazioni e prenotazioni chiamate il 338.86.90.107 o scrivete a froberi@libero.it

Toscana

Arezzo

cortona-on-the-move

Siete tutti invitati a Cortona dal 14 al 17 luglio all’evento “Di Festival in Festival”. Cortona On The Move e Slow Food lanciano #Arkoftaste, uno strumento di comunicazione per promuovere la biodiversità tramite i social media. Sabato 16 luglio alle ore 17 al Teatro Signorelli, Carlo Petrini presenta il progetto “Arca del Gusto” in un “talk” con Antonio Carloni, direttore esecutivo di Cortona On The Move. Il progetto si configura come una vera e propria call to action: utilizzando l’hashtag #Arkoftaste gli utenti potranno condividere sui social media le immagini dei prodotti segnalandone l’esistenza, denunciando il rischio che possano scomparire e invitando tutti a impegnarsi per salvaguardarli. L’obiettivo è creare un archivio fotografico che raccolga i prodotti gastronomici candidati a salire sull’Arca del Gusto di Slow Food, il progetto che ha permesso di descrivere e catalogare finora oltre 3400 prodotti da 138 paesi del mondo. La fotografia diventa strumento conoscitivo e di diffusione del patrimonio enogastronomico: i prodotti saranno fotografati, archiviati, descritti, geotaggati e successivamente consultabili sul sito della Fondazione Slow Food per la Biodiversità Segnala l’esistenza di questi prodotti, denuncia il rischio che possano scomparire e invita tutti a fare qualcosa per salvaguardarli. La collaborazione tra Cortona On The Move e Slow Food proseguirà inoltre con le cene delle giornate inaugurali del festival: The Edible Commandments, gruppo internazionale di cuochi dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo-Bra, proporrà un menù creativo che valorizza i prodotti tipici dei territori delle Condotte Slow Food della Val di Chiana.

Siete curiosi di saperne di più? Trovate tutte le info qui!

Lucca

34902

È di nuovo Garfagnana! Dal 14 al 18 luglio, in uno dei borghi più belli d’Italia, torna il festival letterario “Tra le righe di Barga” in concomitanza con la Festa delle Piazzette. Tutte le sere alle ore 21 nel centro storico incontri con gli autori e lunedì 18  alle ore 21,15 Guida alla saggezza, una serata dedicata alla conoscenza tra libri, miele, prodotti tipici del territorio, in collaborazione con Slow Food Garfagnana e Valle del Serchio. Verrà presentato Guida alla Saggezza. Atlantide dei luoghi della lucchesia un saggio che racconta un territorio passando attraverso le storie di Giacomo Puccini, Giovanni Pascoli, Ludovico Ariosto, Mario Tobino, Pietro da Talada, Ilaria del Carretto, le donne della Resistenza, i pescatori liberi di Viareggio.

Trovate il programma qui

Siena

13516663_1744630225791765_6974071571089134198_n

Appuntamento con la “Merenda delle Trebbiaturadomenica 17 luglio alle ore 18 presso il Mulino Val d’Orcia, Località Spedaletto Pienza. L’evento è organizzato dalla Condotta Slow-Food Montepulciano-Chiusi.
A partire dalle ore 18 è possibile partecipare al percorso guidato “La Filiera dei Grani Antichi” dove assistere alla trebbiatura del grano tenero Verna biologico nei campi adiacenti al mulino. L’esperienza continua con la macinazione a pietra del grano appena raccolto e con la produzione artigianale della pasta.  Dalle ore 19 vi aspetta un ricco buffet con la pasta del Mulino Val d’Orcia prodotta con il grano appena raccolto, i deliziosi formaggi a latte crudo dell’ Az. Agr. Podere Il Casale – Pienza e gli ottimi vini della Cantina Capitoni. Sarà allestita la classica “tavolata” della trebbiatura proprio come una volta, di fronte ai campi di grano Verna. L’evento è gratuito ed è aperto a tutti, vi aspettiamo!

Per info e prenotazioni potete chiamare il 338 6967812 o scrivere a slowfoodmontepulcianochiusi@gmail.com

Valle d’Aosta

Aosta

Maison Bruil Introd_esterno - Foto Archivio FGP (4)_0

È iniziata la stagione di “Aperitivo al museo”, una serie di appuntamenti nel Museo Etnografico Maison Bruil, organizzati dalla Condotta Slow Food Valle d’Aosta. Vi aspettano suggestivi aperitivi che vedranno i vostri sensi guidati alla scoperta dei sapori del territorio. A ogni aperitivo l’attenzione è focalizzata su un prodotto particolare e gli ospiti d’onore sono artigiani e agricoltori. Il costo dell’evento è di 10 euro.

Per scoprire nel dettaglio tutti gli appuntamenti e prenotare potete guardare qui , chiamare il 334 2483764 o scrivere a info@tascapan.com

Friuli Venezia Giulia

Udine

Nx3pCGZ6

Proseguono nel weekend gli appuntamenti con la 25esima edizione di Mittelfest. Grazie al progetto condiviso con Convivio Zorzettig e Slow Food Fvg, a fare da corollario ai momenti artistici saranno il cibo e i prodotti della terra e della tradizione, ovviamente quelli “buoni, puliti e giusti”. Sabato 16 e domenica 17 luglio, dalle 10 alle 19,30, a Cividale si presentano le Comunità del cibo di Polonia, Slovacchia, Slovenia, Repubblica Ceca, Ungheria e Croazia. In negozi, locali e negli spazi aperti della città, c’è la possibilità di conoscere, approfondire, degustare e acquistare tantissimi prodotti speciali della tradizione di questi Paesi, dai formaggi alle birre, dal vino ai liquori, dai dolci al miele, dalle erbe aromatiche al vino, fino ai tessuti ricamati e ai prodotti in legno lavorati a mano. Domenica 17 i “Laboratori del Gusto”, programmati da Slow Food in Sala San Francesco: alle 9.30 una degustazione di formaggi della Mitteleuropa, alle 11 il laboratorio di degustazione di birre e alle 12 di prodotti della frutta, tra confetture, sciroppi e distillati.  Saranno presenti i produttori delle Comunità del cibo e sarà possibile acquistare i prodotti in degustazione.

Per i laboratori l’ingresso è libero ma è necessaria la prenotazione allo 0432 734316

Per informazioni e curiosità potete chiamare lo 0432733966 (Mittelfest) oppure andare sulla pagina Facebook Slow Food FVG www.facebook.com/slowfoodfriuli/.

Veneto

Treviso

Senza titolo2

Dal 16 al 24 luglio parte la VII edizione del festival “Vacanze dell’anima 2016 – I movimenti di bellezza”, tra Pedemontana del Grappa, Colli Asolani e Montello. Una trentina di appuntamenti fra incontri, spettacoli, concerti, mostre, degustazioni, promossi da Confartigianato Asolo Montebelluna con il patrocinio di Slow Food Italia. Tanti gli ospiti: da Philippe Daverio all’alpinista Simone Moro, passando per Umberto Galimberti e Frankie hi-nrg mc. E nel 2016 “Vacanze dell’anima” diventa festival nazionale perché a settembre si trasferisce in Sicilia per il debutto fuori dai confini veneti.

Ecco qui il programma

Abruzzo

Chieti

pomper

È il pomodoro il grande protagonista di ”Rosso, ma non troppo, la grande festa del pomodoro a pera d’Abruzzo” che il 23 e il 24 luglio, riempirà piazza Adriatico di spettacoli, incontri, ospiti speciali e iniziative golose per celebrare l’eccellenza dell’ingrediente principe della dieta mediterranea. L’evento, in collaborazione con la condotta Slow Food di Francavilla, ha lo scopo di valorizzare e promuovere una delle colture d’eccellenza di Francavilla al Mare e di tutta la Regione Abruzzo, simbolo di quella biodiversità di cui è ricco il territorio.

Potete consultare il ricco programma sulla pagina Facebook della Condotta, vi aspettiamo!

Puglia

Foggia

Senza titolo1

Il 23 luglio a partire dalle 18 siete invitati alla 3° edizione della Festa della Pesatura delle Fave di Carpino, organizzata dai produttori della Fava di Carpino insieme alla Condotta Slow Food Gargano Nord. Si parte dall’Agriturismo L’Oasi a Carpino e si cammina verso il campo preparato per la raccolta del legume, dove si svolge una dimostrazione della Pesatura. È prevista anche una prova pratica per chi vuole vivere l’esperienza in maniera più diretta! Alle 20, in agriturismo, l’Associazione Cuochi Gargano e Capitanata servirà una cena buffet con prodotti Presìdi Slow Food Pugliesi. Dopo la cena, tra gli ulivi secolari, la rappresentazione teatrale “Terra Bruciata – L’Ultimo Brigante” di e con Nazario Vasciarelli. Il costo dell’evento è di 25 euro e potete prenotarvi al numero 392 1195508.

Per tutti i dettagli, date un’occhiata alla pagina Facebook di Slow Food Puglia.

 

Marta Menegaldo

m.menegaldo@slowfood.it

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • Si   No
SlowFood, Prendici Gusto, diventa socio
comments powered by Disqus