Con lo SloWeekend l’autunno è più bello

Lo SloWeekend è tornato e più in forma che mai. Agenda alla mano per segnare tutti gli appuntamenti imperdibili per un inizio di autunno slow!

Campania

Avellino

avellino

Appuntamento venerdì 30 settembre 2016 alle ore 17.30 con “Eccellenze: giovani e territorio”, il ciclo di attività organizzate dalla Condotta Slow Food Avellino con il supporto del Forum regionale della Gioventù Regione Campania. Vi aspettiamo in piazza Padre Pio a  Grottaminarda per una visita guidata dell’azienda agricola Maria Ianniciello, produttrice di olio extravergine di oliva Presìdio Slow Food e un laboratorio di degustazione. A seguire una visita guidata da Dolci Terre, laboratorio artigianale di dolci tipici della tradizione natalizia e degustazione dei torroni irpini.

Se volete saperne di più date un’occhiata qui, mentre per prenotare i laboratori potete chiamare il 348 0432486.

Caserta

cuochi-in-cucina-780x585

Domani, venerdì 30 settembre alle ore 21 al ristorante “Il Saporificio” a Recale, vi attende una cena speciale per inaugurare un ciclo in cui i giovani chef della Condotta si confrontano con le materie prime tradizionali e i Presìdi Slow Food. Ecco il menù: baccalà tiepido con spinaci, crema di conciato romano, pinoli e riduzione di passito di Falanghina, ravioli ripieni con aglio fermentato, crema di cozze e antichi pomodori di Napoli, nero casertano confit, cipolla Alifana caramellata con arancia e chiodi di garofano, crema “bruciata” con mirtilli ghiacciati. Il costo è di 35 euro per i soci Slow Food e 38 euro per i non soci.

Per le prenotazioni potete chiamare il 380 5266669 (Michele) o il 338 4698373 (Sabatino).

Trovate maggiori info qui

Emilia-Romagna

Cesena

cesena

Arriva il 9° Festival Internazionale del Cibo di Strada a Cesena il 30 settembre, 1 e 2 ottobre 2016. Dal 2000 Cesena è la capitale del cibo di strada con la prima manifestazione su questo tipo di gastronomia. Dopo lo straordinario successo delle edizioni precedenti, il festival biennale organizzato da Confesercenti Cesenate, Slow Food Cesena, Conservatoire des Cuisines Méditerranéennes ed Eventi in Itinere, torna con una ventina di isole gastronomiche che proporranno i cibi di strada provenienti da svariati paesi: da Hong Kong al Messico, dal Kurdistan all’India, dalla Grecia al Giappone, dal Venezuela al Senegal, dalla Russia al Marocco, dal Perù all’Argentina e da numerose regioni italiane. Il festival sarà arricchito da incontri, talk food, esposizioni, animazioni, musica, teatro di strada e officine gastronomiche con laboratori sul cibo di strada nel Mediterraneo e nel mondo. Novità particolare per questa edizione il Mercatino dei Presìdi Slow Food. Ci sarà anche un incontro-riflessione con degustazione sulla produzione di caffè nel mondo: “Caffè con i Q’etchis”.

L’accesso all’area del Festival è libero, senza biglietto d’ingresso.

Per maggiori info potete guardare qui oppure qui

Puglia

Bari

48388-1

Venerdì 30 settembre nella sala conferenze di Eataly Bari a partire dalle 19 si parla di cibo, legando l’argomento al giallo e al poliziesco. Con Gabriella Genisi, affermata scrittrice barese che parlerà delle sue opere, si cerca di “condire” piatti squisiti con mistero e un pizzico di civetteria tutta femminile. Segue la conferenza una cena, nel ristorante di Eataly Bari, Lungomare Starita.
L’accesso alla conferenza è libero ma è gradita la prenotazione.

Trovate maggiori informazioni sulla Pagina Facebook dell’evento

Marche

Ancona

schermata-09-2457661-alle-11-17-51

Sabato 1 ottobre 2016, alle ore 18 all’Hotel Excelsior “La Fonte” Portonovo, siete invitati a “Ridonami”, incontro di presentazione della nuova legge contro lo spreco alimentare. Parleranno importanti relatori tra cui Cinzia Scaffidi, vice presidente Slow Food Italia.

Per saperne di più potete guardare la Pagina Facebook dell’evento

Senigallia

mof

Giovedì 6 ottobre alle ore 20 prima lezione del Master of Food sul formaggio, un ciclo di quattro incontri sulla produzione casearia italiana con rimandi a quella europea, dal formaggio di malga al prodotto industriale. In queste lezioni, si forniranno le basi teorico-pratiche per riconoscere e valutare le diverse tipologie di formaggio: dagli strumenti della degustazione alla descrizione del latte e delle razze, fino alle tecnologie, alla legislazione, alla conservazione, agli aspetti nutrizionali e ai suggerimenti per il miglior uso gastronomico. In ogni incontro una degustazione di formaggi di diverse provenienze e caratteristiche permetterà di mettere in pratica le cognizioni gustative di ogni corsista. Il corso è articolato in 4 lezioni della durata di circa 2,5 h ciascuna che si svolgeranno in 4 successivi giovedì nella rinnovata sala esposizioni del negozio Lucertini Arredamenti. Il numero di posti disponibili è di 25 e il costo complessivo per le quattro serate è di 90 euro a persona per i soci Slow Food Giovani con meno di 30 anni, 100 euro a persona per i soci Slow Food con più di 30 anni.

Trovate tutto quello che volete sapere qui e per le prenotazioni potete scrivere a
corrado.demichelis@icloud.com o mandare un sms al numero 338.8510934

Veneto

Vicenza

bressanvido

Dal 28 settembre al 2 ottobre si svolge la seconda edizione del Festival dell’Agricoltura, il cui obiettivo è quello di sostenere e diffondere l’agricoltura sana, di qualità, che rispetta il territorio, l’ambiente, l’economia e che crea valore sociale. Slow Food Veneto partecipa attivamente all’edizione 2016 con incontri, workshop e momenti conviviali. Sabato 1 ottobre alle ore 17.00 presso Villa Pagiusco a Bressanvido il racconto de Gli ultimi pastori erranti. Il Prof. Mario Pastore racconterà le attività dei pastori veneti, approcciando sia gli aspetti zootecnici che le vicende sociali degli ultimi pastori del Veneto, sulle tracce del libro fotografico “Cargar e scargar dalla montagna” di Luca Toffolon. Modera l’incontro Mauro Pasquali, Presidente di Slow Food Veneto. Al termine la Condotta Slow Food di Vicenza organizza l’aperitivo consapevole con assaggi originali che abbinano la creatività moderna ai prodotti locali della nostra tradizione, per un aperitivo ricco ed invitante. Vi aspettiamo!

Ecco la Pagina Facebook dell’evento

Trentino Alto-Adige

Trento

breadhero

Domenica 2 ottobre siete tutti invitati dalla Condotta Slow Food Giudicarie a Tione, Stand Viale Dante Angolo Via Presanella, per la presentazione del progetto Pane in Giudicarie, dove è possibile partecipare al “Gioco del gusto del pane”. E’ prevista una degustazione dei migliori prodotti fatti con farine locali. In un laboratorio a cielo aperto sarà possibile assaggiare e conoscere vari tipi di pane e di farine e ai partecipanti verrà offerto un assaggio di pane e un campione di Pasta madre. Affrettatevi!

Piemonte

Alba

mercati_della_terra_alba

Dal 10 settembre al 28 ottobre, tra i banchi del Mercato della Terra di Alba in piazza San Giovanni, dalle ore 11 alle 14 vi aspettano Le osterie al mercato.

Dopo una bella spesa puoi gustare un piatto dalle migliori osterie della zona: Il Vicoletto e l’Osteria dell’Arco di Alba, l’Osteria del Boccondivino di Bra, l’Osteria del Belbo da Bardon di San Marzano Oliveto, l’Osteria dell’Unione di Treiso, Il Falstaff di Verduno, il Ristorante delle Tavole Accademiche dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

Il carpione, le tagliatelle con il sugo di zucchine, la trippa, i friciulin con la lingua al verde e tanti altri gustosi piatti della cucina di Langa, accompagnati dal vino dei produttori del Mercato.

Per informazioni e aggiornamenti sulla manifestazione puoi seguire la pagina Facebook della Condotta Slow Food di Alba.

Toscana

Pistoia

toscana

Siete invitati a Montecatini Terme dal 6 al 9 ottobre per il Festival della Salute
Slow Food Valdinievole e Slow Food Toscana insieme vi aspettano per un lungo weekend dedicato a salute e benessere. Al Festival, Slow Food propone una ricca serie di iniziative: laboratori per le scuole e per il pubblico su pane, marmellata, latte e così via. Sono inoltre organizzati aperitivi, durante i quali saranno offerti vini locali.

Se volete saperne di più date un’occhiata alla Pagina Facebook

Pisa

biodiversita

Sabato 8 ottobre dalle ore 9.30 al Palazzo Griffoni di San Miniato la Condotta Slow Food vi aspetta per un incontro su Cibo, Biodiversità e Salute. Insieme ai relatori scoprirete come le nostre scelte quotidiane siano importanti e quanto la biodiversità rappresenti la vera ricchezza della vita sulla terra. L’incontro è aperto a tutti e ai partecipanti è offerto un buffet con assaggi del territorio.

Per informazioni potete chiamare il 339 1500740 o guardare la pagina Facebook della Condotta

Lombardia

Brescia

brescia

Martedì 18 ottobre a Palazzolo nell’Osteria della Villetta dalle ore 20.30 torna la cena dell’Alleanza, usuale appuntamento gastronomico a sostegno del progetto dei Presìdi Slow Food.  L’Alleanza tra i cuochi e i Presidi è una grande rete solidale dove i cuochi italiani incontrano e stringono un patto con i produttori dei Presìdi Slow Food, impegnandosi a cucinare e valorizzare i loro prodotti. I cuochi dell’alleanza uniscono il piacere di realizzare grandi piatti alla responsabilità verso chi produce le materie prime. Il menù prevede alici di Menaica con polenta di mais biancoperla, zuppa di lenticchie di S. Stefano, coregone in carpione con cipolle di Giarratana e fagioli bianchi, torta di pere ed amaretti. Il menù sarà accompagnato dai Franciacorta delle cantine Castelveder, Enrico Gatti e Bosio. Il costo è di 40€ (5 € vengono devoluti al sostegno del progetto Presidi Slow Food)

Per info e prenotazioni potete chiamare Milena: 338-1849515 oppure scrivere a slowfoodfranciacorta@gmail.com

 

Marta Menegaldo

m.menegaldo@slowfood.it

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • Si   No
SlowFood, Prendici Gusto, diventa socio
comments powered by Disqus