Eventi & News

TIVOLIO 2023

Venerdì 31 marzo, sabato 1 e domenica 2 aprile

A Tivoli e nella Valle dell’Aniene torna TIVOLIO, l’evento oleogastronomico voluto e organizzato sin dal 2017 dall’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este – VILLÆ (Ministero della Cultura) per celebrare la cultura dell’olivo, l’agricoltura di qualità e i prodotti tipici che caratterizzano la dieta mediterranea, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio immateriale dell’umanità. L’Istituto e i suoi siti non sono un arcipelago disgiunto dal territorio, ma al contrario si propongono quali luoghi di eccellenza in stretta relazione con la comunità di riferimento, le realtà sociali e le strutture economiche che la compongono, con l’obiettivo di creare un sistema virtuoso.

La manifestazione si svolge con il patrocinio del COMUNE DI TIVOLI, con la collaborazione di TERRE DI OTIUM (DMO Tivoli e Valle dell’Aniene), di SLOW FOOD LAZIO, SLOW FOOD TIVOLI E VALLE DELL’ANIENE e SLOW FOOD ITALIA, di UNAPROL, EVOOSCHOOL e COOPCULTURE.

“Credo fortemente in questo appuntamento – commenta il direttore delle VILLÆ, Andrea Bruciati – vetrina di eccellenza nel settore, grazie ad un’azione congiunta di Enti, Comuni e Associazioni preposte. Ritengo infatti fondamentale, in un’area geografica così articolata e ricca di biodiversità, promuovere una strategia ecosostenibile che favorisca, con un approccio morbido e lento, una riappropriazione dei luoghi e delle peculiarità che connotano il territorio tiburtino”.

“La DMO Terre di Otium è lieta di portare un contributo a questo evento che ha il pregio di unire due delle risorse più importanti di questo territorio: i prodotti tipici e il patrimonio culturale – aggiungono dal Direttivo di “Terre di Otium” – In questa ottica nasce “Aspettando TIVOLIO”, pensato per valorizzare quei luoghi straordinari a cui il nostro progetto si propone di dare un comune denominatore unendo arte, cultura e tradizione. Ringraziamo tutti i partner di questa iniziativa e in particolar modo VILLAE che da sei anni la porta avanti mostrando potenzialità e opportunità di collaborazioni come questa”.

L’ edizione Tivolio 2023 e’ un’ opera di fine tessitura che celebra la Cultura dell’Olivo, la promozione degli Extravergini e la Cucina Italiana; si svolge a   Tivoli dal 2017 presso il Santuario di Ercole Vincitore. L’Istitituto  Villa Adriana e Villa d’Este – VILLÆ nel tempo ha saputo coinvolgere sempre più Associazioni ed enti fino ad arrivare quest’anno al pubblico più interessante: i ragazzi e le Scuole. Si aprirà venerdì 31 Marzo l’edizione con la presenza di oltre 150 ragazzi – commenta Gaetano Fiduciario della Condotta Slow Food di Tivoli e Valle dell’Aniene – L’extravergine e il Paesaggio nel Piatto, tema voluto da Slow Food Tivoli e Valle Dell’Aniene, nel lavoro degli Istituti  scolastici di scuola superiore del territorio. Cooking Show con l’ingrediente principe della dieta mediterranea come memoria di una biodiversità da custodire e consumare. L’ olio extravergine di oliva rappresenta l’Elisir di lunga vita, il cui utilizzo e’ fondamentale per il nostro benessere fisico e mentale. La dieta mediterranea, basata sulla tradizione alimentare dei paesi del Mediterraneo, è considerata una delle diete più sane e complete al mondo.
Il 2 Aprile presso il Santuario si svolgerà il Mercato della Terra Slow Food Lazio e parallelamente in via 2 Giugno l’Archeomercato della Terra con produttori Slow Food. Oleoteca con Assaggi guidati di Extravergini, percorsi Sensoriali, Degustazioni di Prodotti dell’Arca del Gusto, lettura del Manifesto Slow Grains e Presentazione del libro di Storia e Civiltà del Grano di Lucia Galasso, a cura di Antonio Capitano faranno da cornice ad una tre giorni dedicata all’elisir di lunga vita e ad Ercole, che celebreremo ogni anno per educare ad uno stile di vita sano e sostenibile guardando al nostro territorio così vocato per un oleoturismo. Siamo ciò che mangiamo, e mangiare bene è il primo passo per una vita lunga e sana.

PROGRAMMA TIVOLIO