Comunicati stampa

Slow Food: torna “Aggiungi un legume a tavola”

Celebriamo anche nel Lazio il 10 febbraio la Giornata mondiale dei legumi insieme ai cuochi dell’Alleanza Slow Food.

 

Venerdì 10 febbraio, in occasione della Giornata Mondiale dei Legumi promossa dalla Fao, Slow Food propone anche nel Lazio la campagna “Aggiungi un legume a tavola”, iniziativa per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla loro importanza e sul loro ruolo, e per rendere protagonisti produttori, cuochi e cittadini nella transizione verso sistemi agroalimentari più efficienti, inclusivi, resilienti e sostenibili. L’intento è quello di aumentare la consapevolezza dei consumatori sui valori nutrizionali dei legumi e sostenere il loro ruolo nei sistemi agroalimentari sostenibili. Questi preziosi alimenti possono avere, in particolare per le nuove generazioni, un ruolo importante nella costruzione di un’agricoltura che rispetti la terra e le risorse idriche e sia maestra di  diete sane ed equilibrate da offrire ai consumatori specialmente nelle comunità  più fragili dal punto di vista alimentare.

“La nostra regione – dichiara Luigi Pagliaro, presidente di Slow Food Lazio – possiede un patrimonio straordinario di legumi che rappresentano un elevato valore per la biodiversità e l’identità del territorio. Si tratta di produzioni che sono spesso a rischio estinzione come la Lenticchia di Rascino, la Fagiolina di Arsoli e il Fagiolone di Vallepietra che grazie all’impegno spesso eroico di piccoli produttori e all’adesione al progetto Presìdio Slow Food si è riusciti a preservare e valorizzare”.

Accanto a questi prodotti la rete Slow Food ha censito inserendoli nell’Arca del Gusto altri legumi del Lazio che meritano anch’essi un’attenzione specifica: la Lenticchia di Ventotene, il Cece del solco dritto di Valentano, il Fagiolo del Purgatorio di Gradoli, il Fagiolo a pisello del lago del Turano, il Fagiolo cannellino di Atina, Fagiolo carne di Fabrica di Roma, l’Antica lenticchia di Onano.

Ambasciatori di questa campagna sono i Cuochi dell’Alleanza Slow Food, in quanto attori principali di un rapporto privilegiato con il consumatore finale, chiamati ad inserire nei loro menù un piatto in cui i legumi siano protagonisti. Di seguito i locali e i cuochi del Lazio che vi delizieranno con le loro preparazioni gastronomiche a base di legumi, piatti unici, tradizionali o innovativi:

Tiziana Favi di “Namo Ristobottega” (Tarquinia-VT) con il burger di Cece dal solco dritto e la sua maionese di acquafaba; Vittoria Tassoni de “Il Prezzemolino” (Tarquinia-VT) con la Zuppa di fagioli e bieta colorata; Matteo Ballarini di “Osteria del velodromo vecchio”  (Roma) con la Pasta e ceci; Maurizio Grani della Trattoria pizzeria enocacioteca “Il Moderno” (San Martino al Cimino-VT) con la Zuppa della nonna con fagioli, farro e ceci; Eliana Vigneti, ristorante “Spirito DiVino” (Roma) con la Vellutata di Fagiolone di Vallepietra, porri e finocchi; Maria Assunta Stacchiotti della “Trattoria del Cimino” (Caprarola-VT) con la Zuppa di cicerchie di Serra de’ Conti con pane ai 5 cereali cereali tostato; Gabriella Cinelli di “Kykeon Cucina Itinerante” (Tivoli-RM) con Il Mangiabevi “Drink me Potion”, ispirato alla pozione magica di Alice nel Paese delle Meraviglie con Cece di Teano ed erbe aromatiche; Marco Ceccobelli de “Il Casaletto” Agriristorante (Grotte S. Stefano-VT); Felice Arletti,Il calice e la stella” (Canepina-VT) con “Il paradiso all’improvviso”; Anastasia Casale di Osteria “Anna dolci & cucina” (Castelnuovo Parano-FR) con Laina e ceci di Teano, zuppa di lenticchie di Ustica, Fave di Ustica; Gianluca Aphel del Ristorante “La Piazzetta” (Calcata-VT) con Pasta e ceci, Zuppa di ceci, Pasta e lenticchie, Zuppa di lenticchie di Onano, Fagioli del Purgatorio di Onano (con salvia e finocchiella selvatica.

 

La campagna “Aggiungi un legume a tavola” è ideata in collaborazione con i giovani di SFYN e la rete Slow Beans, tesa ad  educare il pubblico ad un consumo più attento della carne e di tutte le proteine animali.

 

Per info: www.slowfoodlazio.org

 

DICONO DI NOI:

La Voce del Lazio

Tuscia Times

Viterbo News 24

On Tuscia

Tusciaweb

Occhio Viterbese

Etruria News