Il giro d’Italia… in uno Sloweekend!

È cominciato uno dei mesi più ricchi di appuntamenti per tutti gli amici della Chiocciola: dal 18 al 21 al Porto Antico di Genova torna Slow Fish, la grande manifestazione internazionale dedicata al pesce di Slow Food e Regione Liguria. Nello stesso fine settimana a Torino riflettori puntati sulla trentesima edizione del Salone del Libro, dove Slow Food Editore è presente con un suo stand e si occupa della nuova area GasTrOnomica.

Mentre aspettiamo, non c’è davvero da restare con le mani in mano: guardate che straordinario carnet di eventi hanno messo in piedi le nostre Condotte, dal nord al sud della penisola!

 

Liguria

Sanremo (Im)

Aspettando Slow Fish

La Condotta Slow Food Val Nervia e Otto Luoghi si prepara all’evento di Genova con Aspettando Slow Fish a Sanremo: l’occasione è quella giusta per approfondire le birre della Quality Beer Academy (QBA) di Radeberger Gruppe Italia, sponsor della manifestazione.

Giovedì 4 presso Cibi & Libri Ipazia (via Corradi 64), alle ore 18,30 e 19,30 i due turni di degustazione dei piatti unici di pesce abbinati alle birre QBA. Altro turno unico alle ore 20,45.

Le birre saranno raccontate dal beer sommelier Roberto Parodi. Per prenotazioni rivolgersi a Luciano Barbieri al numero 3382882040.

 

Cairo Montenotte (Sv)

Casearia Valbormida

Il progetto Casearia Valbormida, nasce nell’ottica della salvaguardia della biodiversità a partire dal formaggio. Nel 2016 ha preso forma un evento destinato a divulgare questi obiettivi e ad attivare strumenti e iniziative legati al segmento della stagionatura.

Sabato 13 dalle ore 9 alle 12, nel contesto del Mercato della Terra di Cairo Montenotte, la Condotta Slow Food Valle Bormida vi aspetta per scoprire insieme i prodotti dei caseifici.

Durante la giornata, anche dopo l’evento, saranno effettuate visite guidate alla galleria sotto il castello di Cairo, dove è allestita una vera e propria grotta di affinamento e stagionatura.

Per un programma più dettagliato della manifestazione, segui questo link.

 

Umbria

Terni

Roba da Mastri

Da venerdì 5 maggio birra e buon cibo si incontrano a Terni grazie a Slow Food Umbria e alla Condotta Terre dell’Umbria meridionale, presente al Salone della Birra e dei Mestieri. Roba da Mastri è il primo evento dedicato alla birra, alle eccellenze gastronomiche e alle arti manuali nella città di Terni. La manifestazione, organizzata da Roba da malti Pub e Insolito, si svolge nei locali del Pala Sì di Terni in Piazza della Repubblica e prende il via venerdì 5 alle ore 15.

Sabato 6 e domenica 7 i laboratori del gusto sulle birre umbre curati dai migliori docenti di Slow Food. Un modo piacevole per avvicinarsi al complesso mondo della birra visto dalla prospettiva del buono, pulito e giusto. Birra per cucinare, gli stili italiani della birra le Italian grape ale (famiglia di birre che prevede l’utilizzo di uva in qualche forma tra gli ingredienti), la birra e i Presidi Slow Food umbri (la Roveja di Civita di Cascia e la Fava cottora dell’amerino), la birra e la tradizione popolare della “ciammella”di Itieli sono solo un assaggio di quel che aspetta i visitatori!

L’ingresso alla manifestazione è libero. Un programma completo dei laboratori si può trovare sul sito di Slow Food Umbria.

 

Piemonte

Ormea (Cn)

Menù delle Erbe

Maggio è il mese dei fiori e delle erbe spontanee e alcuni ristoranti e rifugi dell’Alta Val Tanaro e della Val Casotto, nei pressi della bella cittadina di Ormea, hanno deciso di proporre per tutti i fine settimana di maggio i Menù delle Erbe.

Molte di esse vengono quotidianamente utilizzate in cucina per produrre piatti tipici ed unici , dal “Cin” di erbette selvatiche (ripieno usato sia per i tortelli che per i ravioli), alle frittatine di erbe montane, dai tagliolini alle ortiche alle insalate di tarassaco e primule.

Per scoprire i menù proposti, gli indirizzi e i recapiti di rifugi e ristoranti aderenti, non vi resta che consultare questo indirizzo.

I soci Slow Food godono di uno sconto sul prezzo offerto. Per cui non dimenticate la tessera a casa!

 

Calabria

Gallico (Rc)

 

Alleniamo l’olfatto

Sabato 6, dalle ore 15 al Parco della Mondialità di Gallico, la Condotta Slow Food Reggio Calabria e Area Grecanica propone per i più piccoli il laboratorio didattico Alleniamo l’olfatto: giochi a squadre per imparare a riconoscere le erbe aromatiche e le spezie più diffuse. Attraverso l’olfatto i bambini ne distingueranno le differenze, attraverso il gusto l’uso in cucina.

 

Pazzano (Rc)

Saxa, Herbae, Flores, Astra

Primo appuntamento naturalistico con Saxa, Herbae, Flores, Astra, un weekend con Slow Food Calabria tutto dedicato alla scoperta di pietre, erbe e fiori spontanei.

Un cammino lungo i sentieri di Monte Stella e della Valle dello Stilaro, tra le montagne dell’Appennino Calabro, in un contesto paesaggistico in cui la natura ha ripreso possesso del suo territorio.

Sabato 6 alle ore 14,30 l’accoglienza a Pazzano, poi la visita all’eremo di Santa Maria della Stella e il convegno sulle potenzialità del territorio.

Domenica 7 dalle ore 9 incomincia la giornata esperienziale: passeggiata naturalistica, laboratorio di riconoscimento e catalogazione delle erbe e infine una visita guidata (su prenotazione) alla Cattolica di Stilo e a San Giovanni Therestis.

Per informazioni sull’evento si può contattare la referente di Slow Food Calabria Marisa Gigliotti all’email gigliotropeano@gmail.com.

 

Lombardia

Legnano (Mi)

Pasticceria americana – 1° livello

Un grande intreccio di sapori provenienti da costumi e usanze gastronomiche diverse: questo è la pasticceria americana, creativa e ricca di gusto. Si è ormai diffusa come un’arte dolciaria che mescola, divertendosi, zucchero e colori.

La Condotta Slow Food Legnano dà appuntamento a tutti allo IAL Lombardia (via Renato Cuttica 1) per sabato 13, dalle ore 14,30 alle 17,30.

Lela e Colin ci accompagneranno in questo incredibile mondo dolce insegnandoci a realizzare due dei più famosi dolci della tradizione pasticciera americana: cookies e muffin.

Affrettatevi a prenotare!

 

Milano

Milano Food Week e i sapori di Lombardia

In occasione di Milano Food Week, la settimana dedicata all’enogastronomia che dal 4 all’11 maggio animerà il capoluogo lombardo, Explora e il tour The GIRA portano instagramer, travel blogger e influencer in un emozionante viaggio itinerante alla scoperta della Lombardia, che si conclude nella mattina di sabato 6 al Mercato della Terra di Milano, dove lo chef stellato Vittorio Fusari del Pont del Ferr si cimenterà in uno showcooking dedicato alle eccellenze lombarde.

Al Mercato della Terra vi aspettano anche i produttori provenienti dal Parco Agricolo Sud Milano e dalla Lombardia per presentare il meglio della produzione agricola e artigianale di territorio.

Nell’area educazione, a cura dell’Ente Parco Agricolo Sud Milano, alle ore 11 si terrà il laboratorio per bambini I Luoghi, le piante gli animali del Parco Agricolo Sud Milano.

Per informazioni consultate il sito di Slow Food Milano o dei Mercati della Terra.

 

Veneto

Bassano del Grappa (Vi)

Slowino

Domenica 7 dalle ore 10 alle 19,30 c’è Slowino: una manifestazione dedicata ai vini, agli oli, ai cibi e ai distillati di Triveneto, Slovenia e Austria organizzata dalla condotta Slow Food Bassano del Grappa e Marostica insieme a Slow Food Veneto e Confesercenti.

Durante la giornata si alterneranno degustazioni a tema su prenotazione. Ogni laboratorio degustativo è limitato a 25 persone e la prenotazione è obbligatoria tramite mail a slowfoodbassanomarostica@gmail.com.

L’appuntamento è a Palazzo Bonaguro, in via Angarano. Per un panorama completo delle degustazioni potete consultare il sito di Slow Food Veneto.

 

Venezia

Le basi per cominciare in cucina

Che cosa tenere in dispensa e in frigorifero? Che verdure acquistare in primavera? Che piatto sfizioso preparo senza sprechi? Carne bianca o rossa? Come esaltare il gusto salvando il portafoglio?

In tre incontri a tema, organizzati dalla Condotta Slow Food Mestre e Terraferma Veneziana, l’agrichef dell’Agriturismo Al Segnavento Patrizia Delponte, Agrichef ci fornirà le risposte. Potrai inoltre metterti in gioco e partecipare alla preparazione di una cena degustazione utilizzando i prodotti dei Presìdi Slow Food e materie prime a chilometro zero coltivate da Patrizia. Alla fine di ogni incontro, in un momento conviviale, potrai gustare il frutto del tuo lavoro e di quello che hai imparato presso l’Agriturismo Al Segnavento.

Il primo appuntamento con Le basi per cominciare in cucina è per mercoledì 10 alle ore 19,30.

Per info e prenotazione: comunicazione.slowfoodmestre@gmail.com.

 

Visita all’isola della Giudecca

La Condotta Slow Food della Riviera del Brenta e Miranese vi invita alla scoperta di una Venezia insolita, tra stelle del cinema e pescatori di granchi.

Domenica 14 dalle ore 14,30 si parte per la visita all’isola della Giudecca, toccando una serie di luoghi e monumenti all’ombra della mole palladiana del Redentore.

Per tutte le informazioni seguite questo link.

 

Campania

Castelvenere (Bn)

 

Domenica nelle Masserie sannite con Slow Food

Una domenica tra filari di vite e terreni, quella proposta agli appassionati dei prodotti buoni, puliti e giusti, con i docenti Master Slow Wine Alberto Capasso e Alessandro Manna.

La Domenica nelle Masserie sannite con Slow Food, organizzata dalle Condotta Slow Food Costiera Sorrentina e Capri insieme alla Condotta Valle Telesina, propone per domenica 7 una visita guidata alle vigne dell’Antica Masseria Venditti e successivamente un pranzo a base di prodotti tipici preparato da Dino Masella, cuoco dell’Alleanza di Slow Food.

Orari e costi si trovano a questo indirizzo. Per maggiori informazioni potete scrivere a info@slowfoodcostierasorrentina.it.

 

Friuli Venezia Giulia

Trieste

Prossima fermata: Collio!

Anche quest’anno siamo pronti a rimetterci in viaggio per conoscere le migliori realtà e tradizioni del territorio triestino con la Condotta Slow Food Trieste. Domenica 14 l’appuntamento è con Prossima fermata: Collio!

Prima sosta all’acetaia Sirk della Subida a Cormons, poi una puntata a Borgnano nell’azienda agricola Zoff – Agriturismo Borg da Ocjs, realtà familiare dedita all’allevamento di vacche di pezzata rossa italiana e alla produzione di prodotti caseari. Ultima destinazione l’agriturismo Sonia Stekar nel territorio splendido del Preval, cuore del Collio, per il pranzo conclusivo.

Partenza da piazza Oberdan a Trieste alle ore 8,15 e rientro nel tardo pomeriggio.

Prenotazione obbligatoria a slowfoodtrieste@gmail.com entro mercoledì 10 maggio (fino a esaurimento dei posti disponibili). Per ulteriori informazioni consultate questo indirizzo.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • Si   No
SlowFood, Prendici Gusto, diventa socio
comments powered by Disqus