Clima, e io che cosa posso fare?

Ecco qualche piccolo accorgimento tratto dal poster realizzato per la Festa dell’Orto in Condotta 2017 nell’ambito della campagna di Slow Food contro il cambiamento climatico “Menu for Change” e ricevuto da tutte le scuole che hanno acquistato il kit della festa.

Qualche buona pratica per contribuire alla riduzione delle emissioni dei gas serra e proteggere il nostro unico pianeta. Quando facciamo la spesa, alla mensa, a casa ecco come possiamo ridurre il nostro impatto.

Più facile a farsi che a dirsi 🙂

Condividiamo anche il video di Lisa Casali, blogger e scienziata ambientale, che si rivolge a tutti per tenere alta l’attenzione sugli effetti del cambiamento climatico, spingendo a scegliere cibi più sostenibili e rispettosi del pianeta.
Un compito al quale è chiamata anche la scuola: i due contest della Festa – la ricetta amica del clima e lo spaventapasseri più originale – andavano proprio in questa direzione.

 

 

Grazie a Ricola per aver contribuito alla realizzazione della Festa dell’ Orto in Condotta 2017

Menu for Change è la campagna di comunicazione internazionale con cui Slow Food racconta il legame tra cibo e cambiamento climatico. Scopri di più qui. 

Back to the archive