Con lo SloWeekend è hot-tobre

Ottobre non è poi così brutto e freddo quando si avvicina il weekend, perché le nostre Condotte vi riscalderanno il cuore con tanti bellissimi appuntamenti. Spargete la voce!

Marche

Senigallia

mof

Giovedì 6 ottobre alle ore 20 prima lezione del Master of Food sul formaggio, un ciclo di quattro incontri sulla produzione casearia italiana con rimandi a quella europea, dal formaggio di malga al prodotto industriale. In queste lezioni, si forniranno le basi teorico-pratiche per riconoscere e valutare le diverse tipologie di formaggio: dagli strumenti della degustazione alla descrizione del latte e delle razze, fino alle tecnologie, alla legislazione, alla conservazione, agli aspetti nutrizionali e ai suggerimenti per il miglior uso gastronomico. In ogni incontro una degustazione di formaggi di diverse provenienze e caratteristiche permetterà di mettere in pratica le cognizioni gustative di ogni corsista. Il corso è articolato in 4 lezioni della durata di circa 2,5 h ciascuna che si svolgeranno in 4 successivi giovedì nella rinnovata sala esposizioni del negozio Lucertini Arredamenti. Il numero di posti disponibili è di 25 e il costo complessivo per le quattro serate è di 90 euro a persona per i soci Slow Food Giovani con meno di 30 anni, 100 euro a persona per i soci Slow Food con più di 30 anni.

Trovate tutto quello che volete sapere qui e per le prenotazioni potete scrivere a
corrado.demichelis@icloud.com o mandare un sms al numero 338.8510934

Ecco la Pagina Facebook dell’evento

Piemonte

Alba (Cn)

mercati_della_terra_alba

Dal 10 settembre al 28 ottobre, tra i banchi del Mercato della Terra di Alba in piazza San Giovanni, dalle ore 11 alle 14 vi aspettano Le osterie al mercato.

Dopo una bella spesa puoi gustare un piatto dalle migliori osterie della zona: Il Vicoletto e l’Osteria dell’Arco di Alba, l’Osteria del Boccondivino di Bra, l’Osteria del Belbo da Bardon di San Marzano Oliveto, l’Osteria dell’Unione di Treiso, Il Falstaff di Verduno, il Ristorante delle Tavole Accademiche dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Il carpione, le tagliatelle con il sugo di zucchine, la trippa, i friciulin con la lingua al verde e tanti altri gustosi piatti della cucina di Langa, accompagnati dal vino dei produttori del Mercato.

Sabato 8 ottobre potrete gustare i tajarin al sugo di salsiccia di Bra cucinati dallo chef Marco Picco e da Firmino Buttignol dall’Osteria Boccondivino di Bra. Il costo è di 10 euro per i soci Slow Food e di 12 euro per i non soci.

Per informazioni e aggiornamenti sulla manifestazione puoi seguire la pagina Facebook della Condotta Slow Food di Alba.

Dogliani (Cn)

p1430936

Domenica 9 ottobre torna il consueto appuntamento enogastronomico “Sulle strade del Dogliani” organizzato dalla Condotta Slow Food Langhe Dogliani Carrù in collaborazione con Cantine a Nordovest che vede coinvolti 18 produttori di vino Dogliani Docg abbinati ad altrettanti produttori di cibo. L’itinerario porta alla scoperta dei Tesori delle Langhe Occidentali, spettacolari colline, grandi vini, delizie della buona tavola e antichi gioielli d’arte: nelle cantine che aderiscono all’iniziativa sarà infatti possibile assaggiare vini e cibi del territorio, in una gustosa passeggiata che porterà gli iscritti in un vero e proprio viaggio del gusto tutto doglianese. Il costo della manifestazione è di 20 euro per i soci Slow Food e di 30 euro per i non soci.

Iscriversi e partecipare è facilissimo: basta inviare il coupon di iscrizione all’indirizzo email info@cantineanordovest.com oppure al numero di fax 011.19790044. Per chi non riuscisse a iscriversi online, l’appuntamento è per le 10 di domenica 9 ottobre presso la chiesa di San Fiorenzo a Bastia Mondovì.

Per maggiori informazioni potete chiamare Lorenzo Conterno al 339 6651424

Toscana

Pistoia

toscana

Siete invitati a Montecatini Terme dal 6 al 9 ottobre per il Festival della Salute
Slow Food Valdinievole e Slow Food Toscana insieme vi aspettano per un lungo weekend dedicato a salute e benessere. Al Festival, Slow Food propone una ricca serie di iniziative: laboratori per le scuole e per il pubblico su pane, marmellata, latte e così via. Sono inoltre organizzati aperitivi, durante i quali saranno offerti vini locali.

Se volete saperne di più date un’occhiata alla Pagina Facebook

Montecatini

montecatini_slow_wine

Come ogni anno Slow Wine si presenta nella nuova edizione organizzando, esclusivamente per i clienti che acquisteranno il pacchetto in offerta, la più grande degustazione d’Italia: più di 500 cantine della guida, con oltre 1.000 vini in assaggio. Quando? Dove? Il 15 ottobre a Montecatini presso le Terme del Tettuccio alle ore 15. Un’occasione unica, un treno da non perdere per nulla al mondo. Il prezzo del pacchetto è di 29 € per i soci Slow Food (39€ per il pubblico), e comprende una copia di Slow Wine 2017, una copia diOh com’è bella l’uva fogarina, il numero di settembre di Slow – la rivista di Slow Food e in omaggio (per una persona) la partecipazione alla degustazione.

I libri e la rivista verranno consegnati direttamente a Montecatini il 15 ottobre. Assicurati la tua partecipazione, clicca qui!

Prenota qui il tuo week end a Montecatini

Pisa

biodiversita

Sabato 8 ottobre dalle ore 9.30 al Palazzo Griffoni di San Miniato la Condotta Slow Food vi aspetta per un incontro su Cibo, Biodiversità e Salute. Insieme ai relatori scoprirete come le nostre scelte quotidiane siano importanti e quanto la biodiversità rappresenti la vera ricchezza della vita sulla terra. L’incontro è aperto a tutti e ai partecipanti è offerto un buffet con assaggi del territorio.

Per informazioni potete chiamare il 339 1500740 o guardare la pagina Facebook della Condotta

Campania

Napoli

schermata-08-2457605-alle-11-50-06

Se volete saperne di più sul mondo del vino, dal 18 ottobre fino a dicembre Slow Food Costiera Sorrentina e Capri vi aspettano! La formula è quella dei Master of Food, con lezioni in aula, visite nei luoghi di produzione e di vendita, degustazioni ed esercitazioni sensoriali, tutto per imparare a conoscere e scegliere il cibo di tutti i giorni, nel rispetto di quei principi di “buono, pulito e giusto”. Il Master di introduzione al vino prevede sei incontri, che partiranno da Castellammare di Stabia e toccheranno Vico Equense e Sorrento, spingendosi poi in una cantina fuori dalla provincia di Napoli. Gli incontri verteranno sulle tematiche del terroir (terreno, clima, vitigno), dell’agricoltura biologica e biodinamica, sulle tecniche di vinificazione, sulla maturazione e invecchiamento dei vini, sull’importanza dei tannini, sui difetti principali del vino, sulla classificazione dei vini in Italia e in Europa e molto altro ancora. Ogni incontro si chiuderà con una degustazione di vini in abbinamento a prodotti del territorio.

Per tutte le informazioni potete contattare Assunta Vanacore dopo le 18,00 al 333.2758474 oppure scrivere a educazione@slowfoodcostierasorrentina.it

Lombardia

Brescia

brescia

Martedì 18 ottobre a Palazzolo nell’Osteria della Villetta dalle ore 20.30 torna la cena dell’Alleanza, usuale appuntamento gastronomico a sostegno del progetto dei Presìdi Slow Food.  L’Alleanza tra i cuochi e i Presìdi è una grande rete solidale dove i cuochi italiani incontrano e stringono un patto con i produttori dei Presìdi Slow Food, impegnandosi a cucinare e valorizzare i loro prodotti. I cuochi dell’alleanza uniscono il piacere di realizzare grandi piatti alla responsabilità verso chi produce le materie prime. Il menù prevede alici di Menaica con polenta di mais biancoperla, zuppa di lenticchie di S. Stefano, coregone in carpione con cipolle di Giarratana e fagioli bianchi, torta di pere ed amaretti. Il menù sarà accompagnato dai Franciacorta delle cantine Castelveder, Enrico Gatti e Bosio. Il costo è di 40€ (5 € vengono devoluti al sostegno del progetto Presidi Slow Food)

Per info e prenotazioni potete chiamare Milena: 338-1849515 oppure scrivere a slowfoodfranciacorta@gmail.com

Trovate il calendario dei Master of Food di Slow Food qui

Marta Menegaldo
m.menegaldo@slowfood.it

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • Si   No
SlowFood, Prendici Gusto, diventa socio
comments powered by Disqus