Assassinata in Honduras l’attivista Berta Cáceres

04inchiesta-berta-caceres-coordinatrice-del-copinhNelle notte è stata uccisa, in Honduras, la leader indigena che nel 2015 aveva vinto il Nobel per l’ambiente assegnato ogni anno a 6 ambientalisti di tutti i continenti. Secondo la Ong Global Witness,In Honduras negli ultimi 5 anni, sono stati uccisi 101 attivisti ambientarsi (assassinii registrati tra il 2010 e il 2014). Berta è stata assassinata questa notte nella sua casa, a La Esperanza, nel dipartimento di Intibucá. 

Vi proponiamo due interviste per ricordarla: una di Luca Martinelli pubblicata da Altreconomia e una rilasciata al il manifesto: «Le parole profetiche di Berta Caceres». Da oggi il mondo è meno bello. Ciao Berta, ti sia lieve la terra.

Foto ilmanifesto.it 

 

 

 

 

 

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • SiNo