Slow Food
Sostienici e Associati
Tessere e vantaggi Promozioni per i soci Occasioni per i soci Convenzioni per i soci Condotte italiane
Per mangiarti meglio Orti scolastici Tessera SlowKids Tessera giovani Slow Food Rete Giovane
Mense collettive Corsi di formazione Consulenze Pubblicazioni personalizzate Partecipazione a eventi e manifestazioni
Università di Scienze Gastronomiche
Sostieni Slow Food Associati a Slow Food
Nuova campagna associativa Slow Food
Salone Internazionale del Gusto e Terra Madre

Ultima ora

15/09/2014 | Con l'aumento esponenziale del consumo di carne, la Cina si è gettata a capofitto nella ricerca di...

12/09/2014 | Previsioni per i lettori: da domani il tempo dovrebbe essere clemente in tutta la Penisola e allora...

10/09/2014 |  Se vi siete imbattuti in una gallina gigante in piazza San Marco, tranquilli non avete esagerato...

10/09/2014 | Michel Bras è nato nel 1946 e ha mosso i suoi primi passi come cuoco aiutando la madre nell'...

09/09/2014 | Da oggi il popolo della Gran Bretagna può decidere di comprare una versione gourmet di uno dei...

09/09/2014 | Per definire il cosiddetto decreto “Sblocca Italia” che dovrebbe arrivare alle Camere per la...

05/09/2014 | È tornato settembre: tempo di preparare la cartella con le nuove uscite della libreria.E quale...

Agricoltura

La “Xylella fastidiosa” è un batterio che ha colpito pesantemente gli uliveti pugliesi. Ma invece di ragionare su come fare a risolvere la situazione, qualcuno ha subito gridato all'apocalisse, invitando a estirpare gli uliveti colpiti dal batterio

 

Salviamo il Paesaggio

In tre anni il consumo di suolo è cresciuto di altri 720 chilometri quadrati, il 0,3% in più rispetto al 2009. Si è costruita un’area pari alla somma del territorio dei Comuni di Milano, Firenze, Bologna, Napoli e Palermo

     

Slow Wine

Da oggi iniziamo a dare qualche anticipazione su quanto troverete pubblicato su Slow Wine 2015, che in questo momento sta affrontando le rotative di stampa

 

Zero sprechi

State per partire ma avete ancora il frigo pieno? Nessun problema, non c'è bisogno di buttar via niente, potete piuttosto aderire a uno dei numerosi programmi che sono nati su tutto il territorio nazionale per cercare di far fronte al problema

Newsletter

email:
Privacy

I GRANDI TEMI

Carlo Petrini incontra Michel Bras

Ultima ora: Carlo Petrini incontra Michel Bras

Michel Bras è nato nel 1946 e ha mosso i suoi primi passi come cuoco aiutando la madre nell' Auberge Lou Mazuc, a Laguiole, Francia centromeridionale. Già a partire dalla fine degli anni Settanta, il suo talento per aver saputo valorizzare al massimo i prodotti della sua terra viene riconosciuto dalle principali guide del settore. Con il passare degli anni Lou Mazuc acquisisce una fama sempre maggiore, ottenendo prima una e poi due stelle della guida Michelin. Nel 1992 apre il suo nuovo ristorante, Michel Bras, che nel 1999 ottiene tre stelle Michelin. Quest'anno, a giugno, riceve la Laurea Honoris Causa dall'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. A voi questo bel colloquio...

Sblocca Italia, ma senza cementificare

Ultima ora: Sblocca Italia, ma senza cementificare

Per definire il cosiddetto decreto “Sblocca Italia” che dovrebbe arrivare alle Camere per la discussione, è difficile trovare un aggettivo...

Scarica le guide al consumo responsabile Slow Food

Ultima ora: Scarica le guide al consumo responsabile Slow Food

Otto guide, sulla carne, sullo spreco alimentare, sul pesce e l'acquacoltura, sui legumi, su cibo e salute, su scelte alimentari e cambiamenti climatici e sulla spesa sostenibile per fare la spesa in modo sostenibile, stagionale e di qualità. Ovviamente con gusto!

Slow Food - C.F. 91008360041 - All rights reserved - Powered by Blulab - Connectivity by BBBell